Manfredonia
Società che ha l'appalto in Puglia delle pulizie delle scuole e di piccola manutenzione

Ex Lsu Ata, Aprile “Protesta sotto sede Dussmann”. Disagi per dipendenti Manfredonia

"Le richieste di incontro inviate da parte delle scriventi OO.SS. per cercare una soluzione ai continui abusi, ritorsioni e ingiustizie alle quali sono costretti a sottostare i lavoratori sono rimaste lettera morta"


Di:

Manfredonia. Le Organizzazioni Sindacali FSI e Cobas del lavoro privato organizzano Venerdì 27 Gennaio a partire dalle ore 9,00 un sit-in sotto la sede della Dussmann a Modugno(Bari) , sede della società che ha l’appalto in Puglia delle pulizie delle scuole e di piccola manutenzione denominata “scuole belle” .

Lo scopo del sit-in è quello di denunciare la drammatica situazione nella quale versano i lavoratori che operano negli appalti di servizi di pulizia, ausiliariato e rispristino del decoro degli istituti scolastici di tutta la Puglia a causa delle continue violazioni degli istituti contrattuali e dei verbali di accordo sottoscritti in deroga al CCNL, da parte della DUSSMANN Service.

La FSI ed il Cobas hanno già dichiarato da tempo lo stato di agitazione sindacale considerato il permanere delle problematiche relative alle situazioni lavorative.

Le richieste di incontro inviate da parte delle scriventi OO.SS. per cercare una soluzione ai continui abusi, ritorsioni e ingiustizie alle quali sono costretti a sottostare i lavoratori sono rimaste lettera morta.

Per questo li andiamo a trovare noi!!!!!!!! a fronte del loro comportamento omissivo..

La vertenza riguarda le seguenti argomenti:
• Errato applicazione degli accordi sottoscritti presso il MIUR del 28 marzo e 6 giugno 2014 relativi ai lavori di manutenzione degli immobili scolastici;
• Violazione Accordi del 5 maggio 2014 e del 15 gennaio 2015 relativi all’ istituto Banca Ore e ai trasferimenti temporanei dei lavoratori;
• Mancata informazione sulle procedure di licenziamento collettivo attivata dalla DUSSMANN e non comunicata ai lavoratori;
• Mancata informazione sull’ accordo sottoscritto in data 28 novembre presso il Ministero del Lavoro e dei successivi del 29 novembre e 5 dicembre 2016 presso il MIUR a Roma, riguardante la chiusura della procedura di licenziamento collettivo attivato dalle aziende e il ricorso alla FIS(fondo integrazione salariale).

La situazione è peggiorata con il FIS (fondo di integrazione salariale) che ha previsto di lasciare a casa tutti i lavoratori per tutto il mese di Dicembre 2016. ancora più caotica la situazione di Gennaio 2017, dove i lavoratori rimangono a casa senza nessuna informazione.
Le grandi organizzazioni sindacali hanno concordato inoltre che tale indennità sarà erogata dall’INPS, quando mai arriverà , con grave danno economico ai lavoratori che resteranno senza stipendio o con metà stipendio (400 euro mensili) per il periodo che va dal 1 dicembre 2016 al 31 gennaio 2017.

Si ritiene pertanto che non vi siano i presupposti per poter accettare tale situazione che sta mettendo in seria crisi economica molte famiglie che hanno solo questo reddito per cercare di sopravvivere.

La Segreteria Territoriale FSI – La Segreteria Territoriale COBAS
Dario Cagnazzo Roberto Aprile

Da evidenziare come ritardi cronici per il pagamento degli stipendi da parte della Coop Sviluppo e servizio – ditta subappaltatrice della Dussmann – stanno interessando da mesi i dipendenti impegnati nelle scuole di Manfredonia e Foggia.

Ex Lsu Ata, Aprile “Protesta sotto sede Dussmann”. Disagi per dipendenti Manfredonia ultima modifica: 2017-01-24T21:06:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Francisk U Malandrine

    Condivido in pieno la protesta di questi lavoratori, secondo me la protesta bisogna farla a Roma sotto il palazzo di governo, che danno in subappalto a certe imprese che sciacallano truffando i poveri lavoratori onesti.


  • Alfredonia

    Purtroppo l’Italia e’ diventata la Nazione degli appalti, subappalti degli intrappalti, altrimenti i polit… come possono bagnarci il biscottino?.
    Un lavoro finanziato al costo 100, all’ultima ditta viene dato 40, e con quei soldi pagare, dipendenti, materiale e tasse.
    Questo e’ il sistema delle ” scuole BELLE “, tanto decantato da Renzi, ritenutosi un fallimento totale, con soldi regal… a chi gli era vicino, e accontentare i propri simpatizzanti di partit..


  • ALBERGO DI RIGOPIANO

    Questa volta alfredonia hai scritto qualcosa di sensato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This