Manfredonia

Pallamano, terza sconfitta in campionato per Manfredonia

Di:

Manfredonia. Domenica, sul parquet della palestra “Rizzi” a Fasano, i ragazzi “terribili” di Mister Michele Tomaiuolo hanno saggiato la terza sconfitta in campionato ad’opera dell’A.S.D. Polisportiva Roberto Serra.

La compagine brindisina, ben disposta in campo e sapientemente gestita dal Mister Massimo Cassone, ha giocato una pallamano fluida ed aggressiva, commettendo pochissimi errori e producendo un numero eccezionale di tiri in porta, ottenendo, di fatto, una meritata vittoria per 29 reti a 25 sui Sipontini.

La Free Time, dal canto suo, ha avuto la “colpa” di aver interpretato male la partita facendosi prendere dall’ansia ed il nervoso di alcune interpretazioni arbitrarie, non chiaramente comprese dai giocatori. Anche se i primi dodici minuti di gara hanno visto le due compagini in un testa a testa di goal, il seme dell’ira, piantato fin dal primo minuto di gioco, cresceva, annaffiato costantemente da decisioni arbitrarie che, sia i giocatori che l’intera panchina, nel loro bagaglio culturale palla manista, che a quanto pare necessita di ampliamento, non trovavano logica.

Con la Free Time ormai deconcentrata e fuori partita, il Serra, a cui và il merito di essere rimasto sempre concentrato, ha avuto il parquet libero per applicare i loro schemi e le loro tattiche di gioco semplici, composte ma soprattutto efficaci.

Partita abbastanza godevole per i numerosi spettatori che hanno assistito ad una pallamano sicuramente di buon livello da parte dei loro concittadini e, se pur a fasi alternate, da parte degli ospiti garganici.

Il referto di gara decreta il risultato finale, Serra Fasano 29 (Malvone F. 5, Tasca A. 7, Malvone G. 1, Napoletano A. 1, Sabatelli S. 2, Tarì C. 6, Rodio F. 6, Rosato G. 1) Free Time Manfredonia 25 (Riccardo G. 2, Russo A. 1, Esposto M.P. 6, Lauriola B. 2, Rignanese M. 7, Cassa M.P. 3, Rizzi D. 4). La nuova classifica vede primi il Ginosa e l’Altamura a 12 punti, terzi il Manfredonia ed il Fasano a 9 punti, quinto il Serra Fasano a 6 punti, sesto il Noci a 3 punti.

Tonanti le correzioni da parte del Mister Michele Tomaiuolo, il tecnico Luigi Losciale ed il dirigente Michele Sventurato, presenti in campo, nel post partita, “critiche” sicuramente costruttive, atte all’accrescimento della coscienza sportiva, ma anche “consigli” di vita, perché per l’A.S.D. Free Time Handball Manfredonia il progetto fondamentale è quello di far diventare lo sport un ”life style”.

D’uopo ringraziare gli Sponsor che , con il loro investimento, hanno reso possibile la trasferta, ovvero:
Viaggi MVM – autoricambi, vernici, attrezzature per carrozzeria COLORAUTO – caffetteria, gelateria, pasticceria BAR IMPERO – agenzia di viaggi OLIVIERI – ristorante, pizzeria LA VELA D’ORO – profumeria FOR YOU – abbigliamento donna LU MA’ – Lingerie COZZOLINI – porte e finestre oknoplast LA VERGA – coiffeur uomo BARBERIA 71043 – salumeria, gastronomia MIKY MARKET – impresa di costruzioni MINO Srl – arredamenti GIANLUCA ARMIENTO – tutto per la nautica, NAUTICA LEVANTE – pizzeria, prodotti tipici LA CASA DELLA FARRATA – centro scommesse sportive VINCITU’.

Il campionato prosegue mercoledì con la trasferta a Ginosa dove i Doniani “senza olio di palma” affronteranno gli arcigni Tarantini, dunque cos’altro aggiungere, se potete, venite, vedete e scegliete, se vi siamo piaciuti, raccontateci agli amici e ritornate con loro, se non vi siamo piaciuti…..pacienz, tanto è gratis!

Free Time Handball Manfredonia, what else!?!?!?!

Pallamano, terza sconfitta in campionato per Manfredonia ultima modifica: 2017-01-24T11:00:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi