GarganoManfredonia
La società "Rassicuriamo i cittadini che la struttura dell'ex hotel Gargano resterà come quella attuale"

Manfredonia, Hotel Gargano: i piani per il futuro

S. & V. srl "Abbiamo l'obiettivo di effettuare una ristrutturazione ordinaria e straordinaria della struttura sita in Via Beccarini"

Di:

Manfredonia. ”Hotel Gargano”: quale sarà il futuro della storica struttura alberghiera di Manfredonia?

Come riportato in un articolo di Stato Quotidiano del 1° dicembre 2016, i referenti della S.& V. srl hanno smentito seccamente un possibile utilizzo dei locali per accoglienza a cittadini extracomunitari. “Restiamo sorpresi e, al contempo, amareggiati per dover subire nuovamente voci e notizie false e fuorvianti. In tal senso, stiamo valutando la possibilità di effettuare delle verifiche a cura del nostro ufficio legale. Possiamo dire che, superando quanto avvenuto in passato, attraverso una nuova procedura normativa (legge regionale,ndr) abbiamo l’obiettivo di effettuare una ristrutturazione ordinaria e straordinaria della struttura sita in Via Beccarini, destinando una percentuale al servizio turistico (tra le ipotesi la realizzazione di un B&B,ndr) e un’altra per civili abitazioni. Questa è la strada che stiamo percorrendo senza alcun altro pensiero o strategia imprenditoriale. Rassicuriamo i cittadini che la struttura dell’ex hotel Gargano resterà come quella attuale, poichè non ci sarà alcuna demolizione. Pensiamo di partire con i lavori entro il febbraio 2017“.

Dunque, a giorni.

La smentita dei referenti della S.& V. srl aveva fatto seguito a quella della Prefettura di Foggia in merito alla ipotetica realizzazione di un Centro d’accoglienza per 400 persone nella struttura dell’ex Nicotel Gargano di Manfredonia. “Al momento – aveva spiegato a Stato Quotidiano il capo di gabinetto della Prefettura di Foggia, la dottoressa Carmela Aponte – c’è un avviso in corso diramato per le strutture di accoglienza provvisorie, nelle more dell’indizione della gara. Ma non risulta in alcun modo l’ipotesi indicata per Manfredonia”.

Redazione Stato,gdf@riproduzioneriservata – riproduzione riservata

Manfredonia, Hotel Gargano: i piani per il futuro ultima modifica: 2017-02-24T12:49:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • cane sciolto

    Ripristinate l’Hotel Gargano, perla e storia del Gargano e subito dopo bonificate quelle maledette paludi del lungomare del sole che sono una vergogna mondiale! Magari impiegate i responsabili e i loroo famigliari nel lavoro di ripristino naturale come facevano gli Egiziani ma eliminate quelle maledette e insulsi paludi, vero insulto non solo a Manfredonia ma a tutta l’Italia!


  • Gabbiano

    D’accordissimo con cane sciolto, già è difficile accettare quel porto turistico che ha rovinato il patrimonio naturale della costa del villaggio dei pescatori ,e propenso e speranzoso per un B&B sarebbe la cosa migliore perché rimarrebbe l’unico albergo in città come in tutte le città normali di tutto il mondo ,solo che manfredonia si deve sempre distinguere per le cose fuori dalle regole tutte sue ,speriamo bene


  • Lecchino

    Daccordo con la bonifica delle nuove paludi Sipontine, ma che centrano le famiglie di chi ha progettato quelle bariere frangiflutto, le pecore nere purtroppo ci sono in ogni famiglia, non per questo bisogna fare di tutta l’erba un fascio, e se proprio insisti con il coinvolgere i famigliari mi limiterei a moglie e figli/e dei responsabili


  • Ciccillo

    B&b?
    Ma chi ci crede?
    Saranno appartamenti x signorotti di questo paese.


  • patrono

    ma voi tutti siete ancora convinti di manfredonia?,un tempo ex riccione e siponto ex rimini per tutti i foggiani,purtroppo e una dura realta che non sivuole aprire come un libro.questi non pensano al turismo ma solo ai c……………… ii loro.ora lasciamo stare tutto e incominciamo da due cose fondamentali,il carnevale e ex hotel gargano,parliamo di turismo ma cosa ce ne facciamo di un B è b se non ce un po di mare dove bagnarci il c…u…l….o.ok e fin qua ci siamo,e cosa visiteranno il castello e vabbè e poi? se ne scappano tra mattinata vieste rodi ecc,perche li ce il turismo non qua ?ok poi ora perche invece di un b è b non facciamo una clinica privata come foggia campobasso pescara ,dove le persone quando vengono oltre a stare vicino ai parenti,sfruttano la situazione per girare nel paese e lasciare un po di soldi come mie capitato personalmente.poi tanta ca————–z di . b e d. e visitare cosa? uno scempio di portoturistico che bello solo davanti poi da dietro e spaventoso,come le cannucce che si parlava prima oppure sporcizia e degrado propio alle spalle.questi siamo,anzi no sono loro i campioni di manfredonia.riguardo alle altre cose che vorrei dire o perso le forze .il carnevale tutto fumo e ninte arrosto si parla di soldi soldi soldi che entrano nel paese io personalmente non o visto un centesimo.anzi abbiamo speso come popolazione a dir poco 300,000 mila euro,tanto poi ce chi li sborsa per noi(sempre noi)ora c’è qualcuno ingrado di spiegarmi se sono io ad non essere normale o altri?perche invece di bruciare denari pubblici,incominciamo anche da l’anno prossimo a far pagare come a cento e cosi far girare veramente l’economia a manfredonia,pensare da inprenditori su le vostre spalle uscite fuori i maroni e vedrete come si fanno i soldi.ps vorrei sapere tutti questi soldi che sono entrati a manfredonia forse sono io che non vedo ma dove sono? se cisono 4 ristoranti 50 bar pasticcerie e non c’è più niente,forse pagano l’entrata allinizio della ginomoto?ed io non lo so booo.perciò caro sindaco e aministrazione comunale fate qualcosa per sto paese .vorrei dire tanto ma tanto altro pero a 43 anni sono stanco di sentire solo e solo stro……………ate da voi e noi creduloni che aspettiamo ancora che arriveranno i troiani e ci salveranno


  • Ciccillo


  • Dino

    E proprio questo il punto.
    L’hotel Gargano è un simbolo storico di Manfredonia una struttura unica e indivisibile per la sua bellezza e la sua architettura. Se destinate una percentuale alle attività turistiche (tra le ipotesi un B. B.) e un’altra percentuale a civile abitazione, per esigenze civili e ingegneristiche,penso che viene modificata l’architettura.
    Inoltre, i Break & Breakfast sono per la maggior parte di tipo appartamenti, quindi con la costruzione di una percentuale (?) di appartamenti a residenza civile penso che viene meno la motivazione per cui è nato.


  • Il signorotto sipontino

    Vi siete mai chiesti che fine farà la zona enorme di spazio racchiusa nell’area ex stazione campagna e quella della ex Montedison?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi