Stato prima
Lo ha dichiarato il ministro della Salute belga Maggie De Block, secondo quanto riportato dai media locali

Bruxelles: Trecento i feriti, 61 sono gravi

"Le ferite più gravi sono le ustioni provocate da una forte esplosione e dalle schegge di metallo"

Di:

(ANSA) Sessantuno dei 300 feriti negli attentati di Bruxelles sono “in gravi condizioni”. Lo ha dichiarato il ministro della Salute belga Maggie De Block, secondo quanto riportato dai media locali. “Le ferite più gravi sono le ustioni provocate da una forte esplosione e dalle schegge di metallo”, ha spiegato il ministro. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!