ManfredoniaStato news
"L'opposizione dov'è? Eccoci, ed il nostro è un impegno quotidiano"

Comune Manfredonia, Taronna critico sulla Relazione di Gestione 2015

"Forti discrepanze tra valori "previsionali" e "consuntivi" di Bilancio"

Di:

Manfredonia. ”Forti discrepanze tra valori “previsionali” e “consuntivi” di Bilancio; Quadruplicazione dei Proventi da Sanzioni; Peggioramento del complessivo Equilibrio di Bilancio (+Costi, -Ricavi); Nessun miglioramento nel trend di recupero dei Crediti; Mancanza di una efficiente comunicazione tra Amministrazione Comunale e struttura amministrativa comunale”. Queste le criticità evidenziate dal consigliere comunale di Forza Italia Leonardo Taronna durante il suo intervento nella seduta di Consiglio di venerdì 20 maggio 2015, sulla Relazione di Gestione 2015.

“Da un’Amministrazione che si vanta di avere un grande consenso elettorale in virtù della proprie capacità di gestione della “res publica” sarebbe legittimo aspettarsi molto, ma molto di più! L’opposizione dov’è? Eccoci, ed il nostro è un impegno quotidiano… ma per poter avere un (sostanziale!) margine di manovra è necessario che voi nostri concittadini ci concediate ben più fiducia di quanta non ce ne abbiate già concessa alle Elezioni Comunali dello scorso anno. Volere è potere!”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • svolta

    Per meritarsi la fiducia, richiesta, noi elettori vi vogliamo sentire e vedere se effettivamente lavorate per la “res pubblica”. Ragion per cui lavorate, fatevi sentire e vedere se siete effettivamente quello che dite di essere, non vorremmo e ci siamo stancati di applicare la proprietà invariantiva, la quale salvaguarda sempre e solo una certa politica e certi pseudo politicanti, di cui la res pubblica non sanno neanche cosa sia, abituati ad avere dalla politica e tramite la politica l’unica loro fonte di sostentamento.
    Ci hanno stancato i politici di professione…. è sotto gli occhi ciò che hanno generato in tanti anni….. a danno della cosa pubblica e di noi cittadini che gli paghiamo lo stipendio ed anche i vitalizi……
    Due mandati, in qualsiasi consesso, sono anche troppi……


  • John tra-svolta

    svolta mi sa che in questo caso stai prendendo un granchio! Il consigliere Taronna, oltre ad essere un volto nuovo della politica locale, non può di certo essere di certo tacciato di essere un “politico di professione”… faresti meglio ad informarti prima di fare di tutta l’erba un fascio! 😉


  • Svolta

    Non ho fatto assolutamente cenno al sig Taronna. Il mio intervento era rivolto in generale alla classe politica “in generale”, i miei riferimenti erano ai politici ed alla politica italiana in generale.


  • antonella

    Gentile Taronna, per fare opposizione Vera, ci vuole coraggio, cuore, oltre che stile, lo stile serve se si hanno le prime due qualità altrimenti si è un po come una bella immagine impressa su tela, resta solo un bel ricordo, in quel consiglio comunale lei è uno dei pochi giovani, se davvero vuole fare Politica, non segua i
    troppi facili esempi, voli in alto andando
    oltre questa provincialità, oltre i soliti
    interessi dei pochi. Una volta tanto voi giovani, guardate oltre.fate la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This