FoggiaSport
"Passerella d'onore anche per le squadre senior del Cus Foggia, reduci da un anno di grandi imprese nei rispettivi campionati di rugby e basket"

Cus Foggia, iniziativa in ricordo di Pietro Cavaliere

"Al termine della partita il presidente Amorese consegnerà una targa ricordo alla famiglia Cavaliere"

Di:

Foggia – Si svolgerà domani sera, alle ore 18:30, la manifestazione Gioca Sport 2015, la grande festa annuale con cui il Cus Foggia saluta la fine dei corsi giovanili di calcio, minibasket, minivolley e rugby svoltisi durante il periodo sportivo 2014 – 2015. Centinaia i bambini pronti ad invadere gioiosamente i campi di Via Napoli 109 e ai quali l’organizzazione rilascerà attestati di merito e gadget del Cus. Il clima di festa sarà assicurato anche dall’allestimento di quattro diverse aree in cui i bambini potranno cimentarsi e divertirsi giocando a calcio, basket, pallavolo e rugby assistiti – come sempre – dai bravi tecnici del Centro Universitario Sportivo.

Passerella d’onore anche per le squadre senior del Cus Foggia, reduci da un anno di grandi imprese nei rispettivi campionati di rugby e basket. A ricevere l’abbraccio di dirigenti e tifosi del Cus anche i talenti dell’atletica leggera e i protagonisti dei Campionati Nazionali Universitari 2015. Al Gioca Sport 2015 saranno inoltre presenti il Magnifico Rettore dell’Università di Foggia Maurizio Ricci, la professoressa Donatella Curtotti, Delegato alle Attività Sportive dell’Università di Foggia, il presidente del Cus Foggia Claudio Amorese e il cappellano dell’Università di Foggia, Don Bruno D’emilio.

Ospite d’eccezione sarà il giocatore del Foggia Calcio, Giuseppe Agostinone, pilastro della difesa rossonera. E sempre domani presso il campo del Cus, alle ore 18, si giocherà la terza edizione del Memorial dedicato a Pietro Cavaliere, giocatore del Cus Rugby prematuramente scomparso nell’ottobre 2011. Ad onorare la memoria di Pietro saranno le squadre di rugby del Cus Foggia e del Lavello. Arbitrerà l’incontro il vicepresidente del Cus, nonché arbitro di rugby, Mario Fuiano.

Al termine della partita il presidente Amorese consegnerà una targa ricordo alla famiglia Cavaliere. L’ingresso alle iniziative di domani è libero e rivolto all’intera cittadinanza.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi