FoggiaManfredonia
Il 7 luglio scadrà la possibilità di presentare la dichiarazione dei redditi a un Caf o a un professionista abilitato

Ultime battute per il 730, ma possibile una proroga

Quest’anno sono entrate in vigore nuove regole tra cui, la più nota, è quella relativa introduzione del cosiddetto precompilato

Di:

Volata finale per il modello 730, ormai alle ultime battute. Se non vi saranno proroghe dell’ultim’ora (si aspetta un probabile provvedimento che slitti i termini definitivi, almeno per una certa percentuale di contribuenti, al 23 luglio) il 7 luglio scadrà la possibilità di presentare la dichiarazione dei redditi a un Caf o a un professionista abilitato. Quest’anno sono entrate in vigore nuove regole tra cui, la più nota, è quella relativa introduzione del cosiddetto precompilato. Ma come sta procedendo la sperimentazione? (Fonte: Rassegna.it)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Raffaele Vairo

    Non tutti sanno che per il contribuente non è più possibile ottenere assistenza e/o consulenza, presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, per la compilazione della dichiarazione dei redditi (Mod. 730 e Mod. Unico). Moltissimi contribuenti sono, pertanto, costretti a rivolgersi (pagando) ai Commercialisti per la propria dichiarazione. Questa è la semplificazione di cui parla il Governo Renzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi