ManfredoniaMattinata
Durante un controllo effettuato in un tratto di spiaggia sito in Località Mergoli

Mattinata, sequestrati ricci di mare in zona Baia delle Zagare

Tali prodotti ittici sono stati prontamente sottoposti a sequestro amministrativo

Di:

Mattinata. Nella serata di ieri è stata effettuata un’operazione congiunta tra una pattuglia della Stazione Corpo Forestale dello Stato di Monte S.Angelo e il nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Manfredonia volta al contrasto della pesca illegale. Durante un controllo effettuato in un tratto di spiaggia sito in Località Mergoli, agro del Comune di Mattinata hanno rinvenuto un pescatore sportivo con due conche contenenti 850 esemplari di riccio di mare, la cui pesca, sportiva e professionale, è severamente vietata nei mesi di maggio e giugno.

Tali prodotti ittici sono stati prontamente sottoposti a sequestro amministrativo per violazione dell’art. 4 D.M. 12.01.1995 punito dall’art. 11 D.Lgs. 04/2012 con un verbale di 4.000,00 Euro a carico del pescatore sportivo di origini biscegliesi. Sul posto è intervenuto il personale medico-veterinario dell’ASL Foggia per l’identificazione di specie e l’ispezione sanitaria di rito, e, successivamente il prodotto ittico è stato rigettato in mare in quanto vivo e vitale. L’attività di repressione posta in essere dagli uomini della Compagnia Carabinieri di Manfredonia e Guardia Costiera sipontina, proseguirà incessante contro gli illeciti in materia di pesca e commercializzazione illegale di prodotti ittici anche nei prossimi giorni a tutela della salute degli inconsapevoli consumatori.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • matteo

    le pescherie sotto banco sono piene e nessuno controlla


  • michele

    SEI PROPRIO UN “MATTEO”,
    INFORMATI PRIMA DI SPARARE CAZZATE


  • Belle parole

    I baresi….fanno bene i macchiaioli quando gli fanno trovare le macchine bruciate al bosco


  • Logan

    Dite sempre i macchiaioli i macchiaioli,vuol dire che ci tengono a salvaguardare l’ambiente.Quind nn so tant malament.Avete una concezione sbagliata di macchia e dei macchiaioli.Invece voi manfredoniani tnt schitt a Leng!!!!!!!!!!povr a vuie!!!!!!!!!!!!!???????


  • Michele Grieco

    Anche i manfredoniani commettono gli illeciti. Frequento il mercatino rionale di Monticchio ed il giorno 22 ultimo scorso ho visto un uomo che mostrava, ad un venditore di pesce,nel portabagagli della sua auto un vaschetta piena di ricci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati