ManfredoniaMonte S. Angelo
"Sono molto preoccupato per il ns futuro perché è già iniziata un'azione di delegittimazione basata su parentopoli e sulla ricerca delle amicizie di CHI ha votato CHI"

Giovanni Ciliberti “Per la difesa dell’onorabilità della nostra città”

"La giunta ha bisogno di tranquillità per poter affrontare i gravosi problemi di Monte. Io ho fatto votare un'altra lista ma questo non mi impedisce di dare agli eletti FIDUCIA"

Di:

Monte Sant’Angelo. ”La propaganda elettorale delle prime due liste ha giocato molto sull’equivoco della parola legalità. A tanti si è fatto credere che un atteggiamento illegale fosse sinonimo di connivenza con il malaffare o nei migliori dei casi di condizionamento quando il contrario della parola legalità è semplicemente abuso o sorpruso. Sono convinto che lo scioglimento del consiglio comunale di Monte sia servito per sviare l’attenzione da altre realtà.

Dopo Mattinata sarà il turno di Vieste e forse Sannicandro. Noi non abbiamo santi in paradiso né abbiamo onorevoli che cambiano casacca passando da Renzi al ministro della giustizia. E’ un passaggio casuale? Forse. Spero che la legalità, intesa come un diritto della gente comune a non doversi prostrare al potente di turno per ottenere i suoi diritti, diventi la linea dominante di chi ha avuto il mandato popolare per amministrare la città. Sono molto preoccupato per il ns futuro perché è già iniziata un’azione di delegittimazione basata su parentopoli e sulla ricerca delle amicizie di CHI ha votato CHI.

Giovanni Ciliberti, profilo facebook

Giovanni Ciliberti, profilo facebook

Quando si conobbero le motivazioni dello scioglimento si parlava anche di queste cose. Vorrei invitare i politici regionali ed i parlamentari che vogliono bene a Monte di difendere, sin da adesso, la sua onorabilità anche se nei primi mesi di commissariamento alcuni CC, attualmente rieletti, hanno scritto e detto cose indicibili e vergognose. Non lasciamoci fregare per la seconda volta. C’è bisogno di sensibilizzare, su questo tema, la maggior parte della popolazione.

La giunta ha bisogno di tranquillità per poter affrontare i gravosi problemi di Monte. Io ho fatto votare un’altra lista ma questo non mi impedisce di dare agli eletti FIDUCIA”.

(A cura del dr. Giovanni Ciliberti, già amministratore comunale di Monte Sant’Angelo)



Vota questo articolo:
18

Commenti


  • Luigi

    Non so come dobbiamo fare a Monte purtroppo qua già si parla che devono sciogliere il sindaco Pierpaolo Darienzo e la sua maggioranza qua ormai questo paese e finito.
    Povera monte ormai speriamo no


  • matteo rinaldi

    Parole sante e giuste, ma da quale pulpito!

  • L’onorabilità c’è la tolgono .e chi fa questi discorsi! Mai lette tante —

  • Come se il problema fosse chi combatte la mafia e il malaffare e non chi ha sfruttato monte, pazzesco assurdo. Sono indignato a leggere le affermazioni di ciliberti. Molto gravi e dannose, queste cose delegittimano Monte –

  • L’onorabilità la recupereremo quando non leggeremo più cose come quelle dette da Ciliberti!!!!!! Ma si possono dire cose simili?????

  • Dottor Ciliberti, un pochetto di vergogna a dire queste no eh?

  • Ma senti chi parla di onorabilità della nostra città, certi farebbero meglio a tacere


  • giovanni

    si ma a unicredit e nella gestione tributi i parenti di chi lavoravano mentre tu eri amministratore?? una volta non stavate tutti insieme appassionatamente?

  • Sono affermazioni molto gravi queste di Ciliberti, mi fa vergognare di essere montanaro.

  • Il vecchio che torna e si ripropone. Non ne sentivamo la mancanza.

  • NESSUNA CREDIBILITÀ NEMMENO (moderazione,ndr)

  • Certi discorsi si potevano sentir dire nella Sicilia anni ’80. Oggi non sono più tollerabili. È così che si fa del male alla onorabilità di Monte.


  • Pa

    Speravo di non dovere mai più leggere cose come queste dette da Ciliberti. Ci fa ripiombare nei tempi più neri e bui. Spero che la politica di Monte prenda posizione contro queste affermazioni.


  • Una di Monte

    Ciascuno è parte della propria città comunque e non può prescindere da essa. Non può che fargli onore alzare barricate, contro ogni forma di attacco, per difenderla.!!!
    La consapevolezza di ch ha vinto e cosa ha vinto non può che far bene al paese.!!!


  • Una di Monte

    E la consapevolezza che ora è necessario costruire e non demolire fa bene al paese!!!

  • Sono affermazioni molto gravi e che gettano un’ombra oscura. Affermazioni che danneggiano i montanari . Il signor Ciliberti ci ha fatto un pessimo servizio meglio se pensava prima di parlare.

  • Schifato da questo articolo. Non aggiungo altro. Poveri noi!

  • Interventi come questo contenuto nell’articolo uniti alle voci terrificanti sull’intenzione del neo sindaco di riportare il capolinea nel centro storico alla mercè di certi personaggi mi convincono che si sta ripartendo col piede sbagliato e vedo molti pericoli per Monte. Speriamo che lo Stato stia vigilando per bene su quello che avviene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi