Stato prima
Nel centro della città

Ucciso dipendente Ferrovie Calabria

Gli investigatori non escludono un collegamento tra l'assassinio di Gregorio Mezzatesta ed il duplice omicidio di cui é accusato il fratello


Di:

(ANSA) – CATANZARO, 24 GIU – Omicidio stamattina a Catanzaro, nel centro della città. La vittima, Gregorio Mezzatesta, 54 anni dipendente delle Ferrovie della Calabria, era il fratello di Domenico Mezzatesta, l’uomo che nel gennaio del 2013 si rese responsabile di un duplice omicidio a Decollatura. Contro Mezzatesta é stato teso un agguato al suo arrivo in auto sul luogo di lavoro, in via Milano, dove é ubicata la sede delle Ferrovie della Calabria.

L’assassino, armato di pistola, era a bordo di una moto, mezzo a bordo del quale si é allontanato. La vittima designata é morta all’istante. Gli investigatori non escludono un collegamento tra l’assassinio di Gregorio Mezzatesta ed il duplice omicidio di cui é accusato il fratello.

Ucciso dipendente Ferrovie Calabria ultima modifica: 2017-06-24T13:27:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi