Stato prima
Il premier di Tripoli Khalifa al-Ghweil: "Certamente seguiamo con molta attenzione questa spiacevole faccenda"

Italiani rapiti in Libia, chiesto riscatto

"Considero molto scarsa la probabilità che il rapimento" degli italiani "abbia una relazione con i trafficanti"


Di:

(ANSA) “Considero molto scarsa la probabilità che il rapimento” degli italiani “abbia una relazione con i trafficanti. Piuttosto crediamo si tratti di criminali che vogliono turbare le relazioni che vogliamo instaurare con l’Italia”. Lo dice il premier di Tripoli Khalifa al-Ghweil in un’intervista a La7 di cui è stata fornita un’anticipazione. “Certamente seguiamo con molta attenzione questa spiacevole faccenda”, assicura il primo ministro del governo di Tripoli – che si oppone a quello di Tobruk, riconosciuto dalla comunità internazionale – nell’intervista esclusiva raccolta dall’inviata di Piazzapulita Francesca Mannocchi e che il Tg di La7 manderà in onda questa sera. (ANSA)

Italiani rapiti in Libia, chiesto riscatto ultima modifica: 2015-07-24T09:53:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This