ManfredoniaMonte S. Angelo
Si tratta del Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri Sergio Sorbino

Monte Sant’Angelo, un “Generale” per la Commissione Straordinaria

"Collaborazione gratuita instaurata dalla Commissione Straordinaria del Comune di Monte Sant’Angelo con uno dei più prestigiosi servitori dello Stato nella lotta contro la criminalità"

Di:

Monte Sant’Angelo. “I concittadini di Monte Sant’Angelo potranno avvalersi della competenza e della professionalità del Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri Sergio Sorbino”. A dirlo è il consigliere e assessore regionale al bilancio Raffaele Piemontese in merito alla collaborazione gratuita instaurata dalla Commissione Straordinaria del Comune di Monte Sant’Angelo con uno dei più prestigiosi servitori dello Stato nella lotta contro la criminalità.

“In particolare, le attività di prevenzione e contrasto della criminalità svolte nel corso della sua brillante carriera gli hanno consentito di raggiungere importanti obiettivi culminati negli incarichi di Direttore delle operazioni antidroga e poi di Direttore fondatore del Servizio di Analisi Criminale del Ministero dell’Interno. Ho appreso con piacere dall’ottimo dottor Cantadori – prosegue Raffaele Piemontese – dell’arrivo nella nostra comunità del Generale Sorbino, la cui presenza costituirà un ulteriore supporto per rafforzare la cultura della legalità e della sicurezza in una città che, non mi stancherò mai di ripeterlo, è composta per la stragrande maggioranza da gente onesta, perbene e laboriosa”.

“Sono certo – conclude Piemontese – che il complesso lavoro svolto e da svolgere in questa fase straordinaria della vita delle Istituzioni di Monte Sant’Angelo sarà estremamente utile anche quando i cittadini eleggeranno democraticamente il proprio sindaco e il consiglio comunale”.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
13

Commenti


  • Cittadino indignato

    Cribbio mandatene uno subito anche a Manfredonia!

  • Cosa deve fare il generale? combattere l’ISIS a Monte Sant’Angelo? ma la commissione in un anno quali cambiamenti positivi ha portato? si scateno i pro e contro commissari nei commenti…. a i deliquenti che c’erano sono diventati più potenti grazie a lavoro intenso dei C.S. …..
    ma gli occupatori dell’ex casrma forestale sono ancora là? o i promotori della legalità gli hanno sgombrati?.. le utenze chi le paga? mistero …..


  • CICCIO

    PIEMONTESE…………….MI FAI RIDERE, ANZI PIANGERE……………….
    MA COSA E’ CAMBIATO DA QUANDO CI SONO QUESTI FAMOSI COMMISSARI???? NIENTE, CHI DELINQUEVA DELINQUE………………. NON MI FATE RIDERE………………….

  • Ciccio è cambiato che prima c’erano i morti ammazzati in strada e attentati incendiari tutte le settimane, per non parlare dei furti. Ora queste cose si leggono solo negli altri paesi e non più a Monte.

  • Ciccio forse non esci la sera e non ti sei accorto che i carabinieri sono sempre in giro, grazie anche ai rinforzi che sono arrivati. Idem per i vigili che un tempo non si vedevano mai la sera. Per non parlare che prima c’erano tanti furti e si sparava. O si dava fuoco alle macchine. Non dimentichiamo che Monte era tutti i giorni sui giornali per brutte cose. Il clima adesso è molto ma molto più sereno.

  • Almeno su appalti e company ora c’e più trasparenza e meno inciuci, x il resto kredo sia cambiato poco! Poco tempo fa un’altra auto bruciata se non sbaglio! Mi pare ke le cose cambino poco ma non x colpa dei commissari ma x la mentalità dei cittadini!!!!!!!!!

  • Vero l’auto bruciata, ma in un anno, mentre prima gli attentati incendiari c’erano tutte le settimane. Sicuramente anche le telecamere attivate proprio un anno fa aiutano. Poi se si legge la cronaca dei paesi intorno al nostro si legge di casi di lupara bianca, attentati al tritolo e omicidi. Da noi niente di tutto questo, prima invece stavamo peggio degli altri.

  • I commenti sono positivi, benvenuto al generale che farà sicuramente un ottimo lavoro a Monte, ma è vero che è la mentalità dei montanari che deve cambiare. Giorni fa sentivo al bar uno che si lamentava perché ora i vigili fanno le multe. E qualcuno gli dava pure ragione!


  • MONTE A 5 STELLE

    I 5 Stelle di Monte apprezzano la scelta. Sarà un caso, ma ho sentito solo alcune persone contrarie all’arrivo del Generale e sono tutti pregiudicati. Coda di paglia?


  • Monte rinasce

    Mi preoccupo di quando andranno via i Commissari e tornerà la vecchia politica ladrona. Vorrei che rimangono i Commissari per altri 5 anni, oppure che vengono i 5 Stelle. Monte è migliorata con i Commissari e finalmente ora ci rispettano, prima ci dicevano che eravamo tutti mafiosi.


  • tommy

    ma è ormai possibile che a monte possono fare politica soloi soliti nomi ,ma dopo tutto quello che è successo il buon senso è il senso dell’amore per questo paese come qualche sigla politica si vuol chiamare e altri personaggi che sono sempre stati a cambare dietro la politica , non si dedicono a qual cos’altro al volontariato visto che amano tanto questo paese e lascinoil posto a nuova classe dirigente e/o altrimenti si redige un referendum per essere governati dagli attuali commissari e/o altri nominati dal governo .

  • Tommy se si fa il referendum che tu dici i montanari votano al 90% per i Commissari.

  • Mi sento di dare ragione a montanaro se potessero scegliere voterebbero x i commissari! Ragazzi sapete dirmi in ke condizioni sono le strade? e la panoramica? kredo ci siano parekkie emergenze e parekki lavori urgenti da fare! spero lo facciano in fretta! mi piacerebbe anke vedere lo junno come zona pedonale e piena di negozietti ( come otranto gallipoli e tanti altri famosi e kredetemi monte non ha nulla da invidiarli anzi…) kredo anke unesco apprezzerebbe! cosa ne pensate ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati