Cronaca

De Leonardis: “Non dimenticare il dissesto della ss 90”

Di:

De Leonardis (st - archivio, assemblea costituente UdCAP)

Foggia – “RACCOLGO e condivido pienamente la protesta delle popolazioni del Subappennino dauno meridionale per le condizioni disastrose in cui versa da tempo immemorabile la Strada Statale 90, arteria di grande importanza che collega la Campania alla Puglia e un numero elevato di cittadini e automobilisti, non tenuti in grande considerazione dai vertici dell’Anas e dai governi nazionali che si sono via via succeduti negli anni”. Il Consigliere regionale, Giannicola De Leonardis presidente della settima Commissione Affari Istituzionali della Regione Puglia, sollecita l’assessore ai Trasporti, Guglielmo Minervini ad “intervenire presso chi di dovere, dall’Anas all’esecutivo diretto da qualificati tecnici, per sbloccare finalmente un tragico stallo, prima che l’arrivo dei rigori autunnali e invernali renda più drammatica la situazione, mettendo ancora più a rischio la sicurezza di intere comunità sia per il possibile aumento degli incidenti stradali che per le prevedibili, maggiori difficoltà nel raggiungere i presidi ospedalieri di Lucera e Foggia in caso di necessità ed emergenza”.

“La compostezza nella protesta e nelle rivendicazioni figlie di aspettative più che legittime – conclude De Leonardis – non deve essere un punto a sfavore di queste popolazioni piene di dignità, che meritano invece di essere adeguatamente rappresentate e sostenute, non di essere trascurate o peggio abbandonate al loro destino”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi