ManfredoniaSport

“Regata del Gargano spettacolare”. I vincitori

Di:

Consegna trofeo Pizzomunno Cup a Meria LNI Molfetta (Ph: Nicola Muscatiello)

Manfredonia – LA cornice in cui si è svolta, sabato 22 settembre, la consegna dei trofei challenge, delle coppe, delle targhe e dei premi della XX Regata del Gargano è stata anche quest’anno la suggestiva terrazza affacciata sul mare della sede sportiva di viale Miramare di cui dispone la sezione Lega Navale Italiana di Manfredonia che organizza l’evento agonistico.

Valida come 19ma prova del XIX Giro di Puglia della vela e 5^ prova dell’VIII campionato zonale di vela grande altura, la Regata del Gargano (14, 15 e 16 settembre) ha registrato quest’anno, oltre agli iscritti di Manfredonia, Vieste e Foggia, la partecipazione complessiva di 44 imbarcazioni, molte delle quali provenienti dai più prestigiosi e attivi circoli della Puglia (Bari, Marina di Leuca, Molfetta, Gallipoli, Taranto, Monopoli, Trani, Giovinazzo) con qualche presenza anche da fuori regione: Ortona e Giulianova.

“Quando nel 2004 sono stato eletto alla presidenza di questa sezione -ha detto Lorenzo Di Candia, da allora in carica- mi sono ripromesso di portare a 100 il numero dei partecipanti a questa bellissima regata che non ha eguali tra tutte le altre competizioni della Puglia: e a dirlo non sono solo io, ma voci autorevoli come quella del presidente dell’VIII Zona Raffaele Ricci, e degli innumerevoli armatori ed equipaggi che nelle due tappe, da Manfredonia a Vieste e da Vieste a Manfredonia, hanno sempre trovato stimoli nuovi per affrontare la gara. Un problema di fondo per questa regata erano i posti barca e nel giro di qualche anno siamo riusciti ad aumentare gli ormeggi attraverso un ampliamento dei pontili. Con la realizzazione del nuovo porto turistico Marina del Gargano, che auspichiamo avvenga nei tempi annunciati ovvero marzo 2013, la Regata del Gargano non potrà che trarne giovamento”.

Il connubio tra la Lega Navale Manfredonia e il nascente porto turistico Marina del Gargano è stato fortemente voluto proprio dal presidente della sezione LNI che non ha mai visto le due strutture in competizione tra loro ma piuttosto candidate a svolgere un’azione sinergica indirizzata a favorire l’affermazione del diportismo, della nautica e degli sport del mare. Un’intesa suggellata dal 1° trofeo challenge Marina del Gargano, istituito quest’anno, da assegnato alla società di appartenenza dello yacht primo classificato in tempo compensato orc nella classifica overall categorie crociera/regata e crociera nelle due prove su boe di 6 miglia ciascuna da disputarsi alla vigilia della partenza della Regata del Gargano. Per le difficoltà create dalle condizioni meteo in progressivo e netto peggioramento, le due prove quest’anno, come noto, sono state annullate ma il trofeo è stato ugualmente assegnato sulla base dei tempi registrati nella prima tappa della Regata Manfredonia/Vieste del 15 settembre. A consegnare il trofeo, vinto dal C.V. Bari cui è iscritto il GS 46 Seathink 4.7.7, c’era il presidente della Gespo, società costruttrice del Marina, Gianni Rotice. All’armatore dello yacht Alberto Longo lo straordinario premio dell’ ormeggio gratuito per un anno intero presso la struttura consegnato dal responsabile commerciale del Marina, Romeo Di Tullo, il quale ha annunciato un ulteriore omaggio riservato dalla Direzione a tutti i partecipanti alla XX Regata del Gargano consistente nell’ospitalità gratuita per un fine settimana ai pontili del nuovo marina.

L’imminente termine dei lavori del costruendo porto turistico nella baia di Siponto è stato apprezzato anche dal sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi soprattutto in termini di sacrificio, impegno e grande forza di volontà con cui le imprese coinvolte stanno portando avanti un progetto di siffatta importanza, i cui benefici ricadranno sulla città. Il primo cittadino ha ribadito, inoltre, la concreta disponibilità dell’amministrazione comunale a fornire all’organizzazione della Regata del Gargano il sostegno che merita, confermando quanto affermato in sede di conferenza stampa di presentazione della 20ma edizione dall’assessore alle attività produttive, Antonio Angelillis, presente anch’egli, insieme al vicesindaco Matteo Palumbo, alla premiazione di sabato.

Nel parterre l’assessore provinciale alle risorse umane , Gabriele Mazzone, che ha portato il saluto del presidente della Provincia, Antonio Pepe; il vicepresidente VIII Zona Fiv, Giulio Torre; il presidente del comitato di regata, Giovanni Lombardi; il comandante della compagnia carabinieri di Manfredonia, Federico Fazio; il comandante della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Manfredonia, Matteo Falcone; il comandante in seconda della Capitaneria di Porto di Manfredonia, Giancarlo Salvemini che ha goliardicamente chiesto di poter consegnare nelle mani dell’equipaggio molfettese (come lui) dell’imbarcazione Meria, la Pizzomunno Cup 2012.

Nell’accomiatarsi, il presidente Di Candia ha dato a tutti appuntamento alla XXI edizione della Regata del Gargano auspicando che possa svolgersi sotto l’egida della LNI di Manfredonia e del Marina del Gargano.


Slide (Ph: NICOLA MUSCATIELLO)



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Hiii

    Una domanda alla redazione:se l’articolo ha come titolo “…I Vincitori” dovrebbero essere allegate quantomeno le classifiche.mi sbaglio?bastava anche un link dal sito della lega!
    Ma ciò che mi stupisce è che si è pensato a far un’elenco preciso e dettagliato del parterre ma è stato omesso l’altro trofeo della regata! a mio parere un’errore, se cosi vogliamo chiamarlo, imperdonabile!
    Chi ha vinto il trofeo A.Frattarolo?
    Tra i nomi del parterre non leggo un rappresentate della Fam.Frattarolo, possibile?
    Mi hanno riferito che hanno vinto due barche di manfredonia, se ciò è confermato è ancora più grave questa mancanza!!!
    Spero che venga rimediata al più presto questa brutta figura!
    Grazie
    Giacomo Daniele VII°


  • Redazione

    Gentile lettore,
    abbiamo pubblicato il testo in base alla divulgazione dei dati che vede; chiediamo ulteriori informazioni; La ringraziamo; Red.Stato


  • Redazione

    Gentile lettore,
    il lavoro dell’Ufficio Stampa è stato analitico con divulgazione di dati e riferimenti.
    Con le parole chiavi “Regata del gargano” può trovare sul sito i numerosi articoli per soddisfare le Sue richieste.

    In ogni modo,
    Link al sito ai fini delle classifiche: http://www.regatadelgargano.it/

    Per quanto riguarda i nomi delle barche che hanno vinto gli stessi sono stati riportati comunicato stampa n.4 diffuso all’indomani della conclusione della regata (http://www.statoquotidiano.it/17/09/2012/xx-regata-del-gargano-pizzomunno-cup-a-meria/99417/)

    Per il trofeo Regata del Gargano – da fonti ufficiali – non è stato consegnato affatto perchè la società che lo ha vinto l’anno scorso (Bari) non lo aveva ancora restituito e riportato in sede a Manfredonia e il coordinatore sportivo Matteo Riccardi ha ritenuto di non farne menzione in sede di premiazione”.

    grazie a Lei, saluti; buona giornata; Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi