CronacaFoggia

Tentato omicidio Briglia, arrestato 32enne clan

Di:

Una passata conferenza stampa della Mobile di Foggia (STATO@)

Foggia – TENTATO omicidio di Carlo Briglia: ordinanza di custodia cautelare in carcere della I^ sezione Criminalità Organizzata – I^ nucleo investigativo della Mobile di Foggia – a carico del pregiudicato Mario Piscopia, classe 1980, associabile al contesto del crimine organizzato del gruppo ‘Pellegrino-Moretti-Lanza”.

Le attività investigative sono state svolte nell’ambito del procedimento penale avvenuto in data 23.08.2012 al Quartiere Candelaro di Foggia. In base alle indagini, Piscopia Mario, in concorso con il sodale Nicola Valletta, classe 1986 – già tratto in arresto il 03.09.2012 per il medesimo crimine – la sera del 23.08.2012, a seguito di un litigio per futili motivi, avrebbe esploso 5 colpi di pistola calibro 7,65, uno dei quali avrebbe colpito alla gamba destra Carlo Briglia, sottoposto in seguito ad intervengo chirurgico e ricoverato con una prognosi di trenta giorni.

In particolare, il litigio – configurato come “banale” – sarebbe avvenuto presso un chiosco di via Galileo Galilei al quartiere Candelaro scaturito da “presunti atteggiamenti aggressivi e irascibili tenuti da Briglia” e dal conseguente danneggiamento di una bicicletta, comportamento questo che “necessitava di un’opportuna lezione”, come emerge dagli atti.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi