Cronaca

Omicidio Taurino, indagini estese in Puglia. Ipotesi regolamento di conti


Di:

Controlli carabinieri (ST)

Senigallia – CONTINUANO le indagini dopo l’omicidio del 35enne commerciante Luigi Taurino, colpito a morte al collo giovedì sera con un coltello, a poca distanza dalla sua abitazione di Passo Ripe ( Focus omicidio). In attesa dell’autopsia, l’attività degli investigatori prosegue perlustrando nella vita privata di Luigi Taurino , soprattutto riguardo alle sue attività commerciali chiuse e riaperte negli ultimi anni in varie località della zona, da Ostra fino alla macelleria rosticceria inaugurata la scorsa settimana a Marzocca e della quale era socio.

Le indagini sono state estese anche alla Puglia, nella zona di Cerignola dove Taurino era nato ed aveva vissuto prima di trasferirsi nelle Marche. Tra le ipotesi infatti, anche la possibilità di un regolamento di conti per questioni ancora in sospeso. Da qui l’ipotesi di un omicida arrivato dalla Puglia e quindi subito fuggito una volta dopo l’omicidio. Le indagini dei Cc proseguono


Redazione Stato

Omicidio Taurino, indagini estese in Puglia. Ipotesi regolamento di conti ultima modifica: 2011-10-24T15:47:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This