Sport
A cura di Salvatore Fratello

Un tocco di Foggia in Premier League

Per la cronaca, la sfida tra Chelsea e Manchester, molto seguita in Italia poiché contrapponeva i due manager Antonio Conte e José Mourinho

Di:

Foggia. Curioso quanto avvenuto allo “Stamford Bridge” di Londra durante il big match di giornata del massimo campionato inglese, che vedeva affrontarsi i padroni di casa del Chelsea ed il Manchester United: nei minuti finali della gara, un’inquadratura alle spalle del manager ospite José Mourinho ha mostrato un tifoso esultante con al collo non la classica sciarpa dei Blues, ma una del Foggia. Gesto alternativo di un supporter londinese? Macché: si tratta di Aaron Rutigliano, foggiano d’origine (e tifoso dei Satanelli) ma residente a Londra, che gestisce un’attività nel campo della ristorazione proprio nei pressi dello stadio del club di Abramovich, del quale è simpatizzante. Il dettaglio non è sfuggito all’occhio sempre attento dei tanti sostenitori foggiani, che hanno subito pubblicato la curiosa immagine sui social, mettendo in mostra un gesto curioso, ma di puro amore verso i colori rossoneri, da parte del ristoratore dalle radici pugliesi.

Per la cronaca, la sfida tra Chelsea e Manchester, molto seguita in Italia poiché contrapponeva i due manager Antonio Conte e José Mourinho, è terminata 4-0 in favore della compagine guidata dal tecnico salentino, vittoriosa grazie ai gol di Pedro, Cahill, Hazard e Kanté.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati