Foggia
De Martino: “Manca tanto alla nostra città il suo impegno costante per la gente”

“Ricordare sempre il sacrificio di Leonardo Biagini”

“Un esempio vero” continua Salvatore de Martino “di lavoro quotidiano in favore della città e soprattutto con un occhio attento alle esigenze dei più bisognosi"


Di:

“Il 25 ottobre è una data infausta per la nostra città, una data nella quale non è stato ucciso da una mano criminale soltanto Leonardo Biagini, ma è stato inferto un colpo mortale alle istituzioni della nostra città e alla nostra Foggia”.

Si apre così il ricordo di Leonardo Biagini, da parte del consigliere comunale ed amico Salvatore de Martino, che ogni anno cerca di tenere viva la memoria della città rispetto a ciò che è accaduto il 25 ottobre del 2004, quando venne ucciso nella sede del circolo Riva Destra il consigliere comunale di Alleanza Nazionale Leonardo Biagini.

“Leonardo era un amico ed un riferimento politico importante. Un uomo dal quale ho imparato tanto soprattutto nei suoi ultimi mesi di vita. Nella sua esperienza circoscrizionale e comunale” afferma il Consigliere Comunale Salvatore de Martino “ha dimostrato il suo attaccamento ad una città che amava tanto. Ogni giorno in strada per risolvere i problemi della gente, fuori da quei giochi di Palazzo che non sono appartenuti alla sua politica e che non appartengono nemmeno alla mia”.

“Un esempio vero” continua Salvatore de Martino “di lavoro quotidiano in favore della città e soprattutto con un occhio attento alle esigenze dei più bisognosi. Concreto e sempre volto all’ascolto della comunità, mi chiedo molte volte quanto manca a questa città la sua figura e quanto sarebbe stato bello averlo al mio fianco in consiglio comunale”.

“Foggia non può e non deve dimenticare il sacrificio di un uomo giusto” conclude Salvatore de Martino “che è morto per colpa di una mano criminale, purtroppo ad oggi ancora sconosciuta. Una città che in più di una occasione è stata colpita al cuore, perché quando si colpiscono le istituzioni si colpisce il cuore della città e che troppo spesso non ha sete di giustizia e che troppo spesso dimentica. Nei confronti di questo atteggiamento passivo mi ribello e mi ribellerò sempre, poiché chi dimentica è complice”.

“Ricordare sempre il sacrificio di Leonardo Biagini” ultima modifica: 2017-10-24T18:58:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi