Cronaca

Abborda prostituta rumena e la rapina. In manette 31enne di Troia


Di:

L'arrestato (Questura di Foggia)

Foggia – UN’AZIONE studiata. Abbordaggio, minaccia, sottrazione di danaro, cambio d’abito e via, di nuovo verso casa. Questo l’atteggiamento tenuto da L.M., classe 1980, di Troia, censurato con piccoli precedenti per molestie sessuali e truffa, ai danni di una prostituta rumena lo scorso lunedì (21 novembre). Bottino: poche decine di euro che la donna, al momento della rapina, aveva indosso come compenso di qualche ora di battuage. Il tutto è avvenuto sulla Statale 16 in direzione Bari, all’altezza di Cerignola.

A dare l’allarme la stessa vittima che, chiamate le volanti, denunciava il furto, segnalando alle autorità sia i tratti somatici del rapinatore, sia il modello dell’autovettura del 31enne troiano, un’appariscente Lancia Musa color oro. In un primo tempo, tuttavia, gli uomini della Ps hanno creduto ad una balla. “Abbiamo ritenuto, in un primo tempo, la notizia poco attendibile”, si rammarica, oggi, il numero uno della stazione cerignolana Patruno. Troppe le incongruenza e troppo scontata la storia. Ma un approfondito controllo e l’assunzione di notizie ha potuto confermare i dubbi espressi dalla donna.

Solo a quel punto, dunque, gli uomini in divisa si sono messi sulle tracce di L.M., catturandolo a seguito di un appostamento tesogli sulla strada provinciale, l’unica, che unisce Foggia a Troia. “Non aveva altre soluzioni – ammette Patruno – sarebbe dovuto passare di lì e non abbiamo esisitato oltre ad appostarci”. Alla vista della Polizia, tuttavia, l’uomo si dava alla fuga. All’interno del veicolo, i vestiti utilizzati durante il colpo e il bottino della giornata.

Nessuna traccia, al momento, dell’arma. L’arrestato, tradotto nel carcere di Foggia, ha dichiarato si trattasse di una pistola giocattolo ed ha segnalato ai poliziotti il punto in cui, a suo dire, l’ha scagliata fuori dall’abitacolo. Possibile che sia andata distrutta o che sia caduta nelle mani di qualcuno.

Redazione Stato, p.f.
riproduzione riservata

Abborda prostituta rumena e la rapina. In manette 31enne di Troia ultima modifica: 2011-11-24T13:43:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi