Capitanata

Aggressione a Piarullo: Comune e Cgil solidali


Di:

Il capogruppo del Partito Socialista Emilio Piarullo (fonte image: mediafoggia)

Foggia – IL sindaco, il presidente del Consiglio comunale e la Conferenza dei Capigruppo esprimono “fraterna solidarietà” al capogruppo del Partito Socialista, Emilio Piarullo, vittima di “una vile aggressione fisica” da parte di persona ignota all’interno dell’androne di accesso agli uffici di Palazzo di Città. “E’ intollerabile ed inaccettabile che un rappresentante della massima istituzione cittadina diventi il bersaglio di esagitati che, con sempre maggiore e preoccupante frequenza, stazionano davanti e all’interno del Comune, talvolta impedendo il regolare afflusso dei cittadini”, scrivono il sindaco, il presidente del Consiglio comunale e la Conferenza dei Capigruppo. “Quanto accaduto questa mattina è la testimonianza del livello di guardia raggiunto dalla tensione sociale anche a causa delle inevitabili ed ineludibili scelte di razionalizzazione della spesa comunale e di riorganizzazione dei servizi pubblici. Un episodio su cui auspichiamo si focalizzi l’attenzione delle altre istituzioni cittadine, a partire dalla Prefettura, e della comunità tutta, chiamata a svolgere un ruolo sempre più attivo di promozione e difesa della cultura della legalità. Anche su nostro invito, il capogruppo del Partito Socialista, Emilio Piarullo, denuncerà alle autorità competenti l’aggressione subita, con l’auspicio che le stesse giungano ad individuare il responsabile e facciano prevalere il diritto sulla violenza”.


CISL Foggia: solidarietà al consigliere comunale aggredito.
La Cisl esprime piena solidarietà al Consigliere Comunale di Foggia, Emilio Piarullo, aggredito dinanzi al Palazzo di Città, giovedì 24 novembre. La segreteria provinciale della Cisl condanna con decisione l’aggressione violenta ai danni del rappresentante politico foggiano. “La gravissima crisi sociale ed economica del Paese, che investe pesantemente la città di Foggia – rileva il sindacato – è causa di crescente disagio in vaste fasce della popolazione, alle prese con i problemi drammatici della quotidianità, che sempre più spesso, da noi a Foggia, si chiamano disoccupazione, indigenza e disperazione. Tuttavia, queste difficili condizioni di sofferenza – sottolinea la Cisl di Foggia – non possono, mai ed in nessun modo, giustificare l’uso della violenza nei confronti di nessuno”. Pertanto, la Cisl auspica “da parte di tutti coloro sono giustamente impegnati in azioni di lotta per il lavoro ed i diritti, che la protesta si mantenga sempre e comunque – conclude il sindacato – nel rispetto delle regole previste dal nostro ordinamento costituzionale”.

Redazione Stato

Aggressione a Piarullo: Comune e Cgil solidali ultima modifica: 2011-11-24T15:20:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • avv. Eugenio Gargiulo

    Da: Avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

    Foggia: Il momento d’oro della “classe forense” di Capitanata!

    Con la recentissima nomina nel Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione italiana dei Giovani Avvocati del giovane avvocato penalista foggiano Michele Vaira, si “conclude” un anno davvero d’oro e, senza dubbio, storico per l’intera classe forense di Capitanata.

    Il periodo “magico” attraversato dall’avvocatura del Consiglio dell’Ordine di Foggia è legato alle figure di ben tre avvocati “penalisti” – Michele Vaira, Guido De Rossi, Giulio Pignatiello – e di un legale “civilista” – Eugenio Gargiulo – .

    Se, difatti, l’avv. Michele Vaira è stato eletto in seno all’AIGA , ovvero la più antica associazione forense d’Italia, nonché la più numerosa in relazione al Consiglio Nazionale Forense ( con 130 sezioni parse sul territorio nazionale); l’avv. Guido De Rossi, nel mese di maggio sempre dell’anno corrente, è stato all’unanimità nominato Presidente della FBE , ovvero la Federazione Ordini Forensi d’Europa; mentre l’avv. Giulio Pignatiello è stato eletto delegato della Cassa Forense Nazionale .

    “Dulcis in fundo” è giunta, da appena una settimana, la ufficialità della proclamazione ,per il corrente anno 2011, del primato europeo, conseguito sul web, da un altro giovane avvocato “civilista” foggiano – Eugenio Gargiulo – “incoronato” dalla autorevole ed omniscente “Google Zeitgeist” come il “legale europeo più cliccato della rete” !

    Il motore di ricerca più utilizzato sul web dal popolo degli internauti ha , in effetti, collocato, per l’anno 2011, l’avv. Eugenio Gargiulo al primo posto in Europa , in base alle rilevazioni di settore effettuate per redigere le classifiche annuali della sua celebre “Google Zeitgeist” , non tanto in relazione alla “notorietà” raggiunta su Internet dall’avvocato civilista foggiano quanto, piuttosto, tenendo conto di quelle che sono state le pagine dei vari siti e testate del web “realizzate” ed ,attualmente, recensite in numero di circa 250.000 (dati ufficiali Google)!

    Il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Foggia, Antonio Ciarambino ha, dunque, più di un motivo per poter essere soddisfatto della classe forense di Capitanata ,che degnamente rappresenta da oltre un anno, e per ambire, nel contempo, a traguardi sempre più ambiziosi grazie anche alle “prodezze” nazionali ed ed ai traguardi perfino internazionali conseguiti dagli avv.ti Michele Vaira, Giulio Pignatiello, Guido De Rossi ed Eugenio Gargiulo .
    Foggia, 24 novembre 2011 Avv. Eugenio Gargiulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi