Cronaca

“Terra Vecchia” Cerignola, dal 12 dicembre raccolta Porta a Porta


Di:

Cerignola, borgo Terra Vecchia (fonte image: mondimedievali)

Cerignola – IL prossimo 12 dicembre prenderà il via nel quartiere Terra Vecchia il servizio di raccolta differenziata porta a porta. E’ quanto emerso stamane dalla prima delle sei conferenze di servizi finalizzata alla promozione dell’antico quartiere di Cerignola, che sI è svolta presso i locali siti in via Piazza Vecchia, su iniziativa dei consiglieri comunali Domenico Carbone e Michele Allamprese. La conferenza di questa mattina era incentrata proprio sull’ avvio della raccolta differenziata nel quartiere e sul miglioramento del livello di pulizia dello stesso. Presenti il Sindaco Antonio Giannatempo; l’Assessore all’Ambiente Stefano Palladino, I due consiglieri Allamprese e Carbone; i responsabili dei servizi esterni della Sia; il dirigente del settore Ambiente del Comune di Cerignola, Custode Amato; il parroco della Chiesa di San Francesco d’Assisi, don Nunzio Galantino. Molto positiva e costruttiva la partecipazione all’incontro di alcuni abitanti del quartiere e rappresentanti delle associazioni delle categorie produttive.

Tutti i residenti saranno muniti di appositi bidoncini per l’umido e per i rifiuti indifferenziabili, di sacchetti per differenziare plastica vetro e carta; un operatore della Sia passerà quotidianamente per raccogliere i rifiuti casa per casa. Un’ordinanza imporrà ai residenti di lasciare il sacchetto col rifiuto sull’uscio di casa in una fascia oraria compresa tra le ore 7.30 e le 8 del mattino. L’iniziativa sarà preceduta da una campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune, dalla Sia e da alcuni volontari della Parrocchia e delle associazioni che si occupano di tematiche ambientali. “Oggi abbiamo messo il primo mattoncino per la costruzione di questo importante edificio- commenta il Sindaco Giannatempo -. Adesso attendiamo la risposta dei cittadini del quartiere che, sono convinto, sarà positiva ed entusiasta”.
“Vorrei ringraziare la Sia e la Parrocchia di San Francesco per il fondamentale apporto reso alla buona riuscita dell’iniziativa – commenta l’assessore Palladino-. Invito le associazioni interessate a darci una mano e i singoli cittadini volenterosi a contattare l’assessorato”. “Stiamo determinando un modello virtuoso di collaborazione tra enti e rappresentanze dei cittadini – commentano i consiglieri Carbone e Allamprese -.Adesso procediamo con le altre cinque conferenze sfruttando l’entusiasmo che, nonostante le solite vecchie cassandre e le altrettanto solite casse di risonanza, si percepisce attorno all’iniziativa”.


Redazione Stato

“Terra Vecchia” Cerignola, dal 12 dicembre raccolta Porta a Porta ultima modifica: 2011-11-24T15:32:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    VALORIZZAZIONE BORGO ANTICO, MERCOLEDi’’ UN NCONTRO ALL’EX OPERA

    Un convegno sul tema “Terra Vecchia – Passato e Futuro. Reali possibilità di valorizzare il nostro Borgo Antico”. Si terrà mercoledì 7 dicembre, alle 18, presso l’ExOpera, L’intento è raccogliere idee e proposte per rivitalizzare non solo un quartiere, ma più in generale la storia della nostra città. Vi prenderanno parte l’Assessore alle Attività Produttive, Michele Romano; i due consiglieri comunali Michele Allamprese e Domenico Carbone, proponenti della mozione avente ad oggetto la promozione e valorizzazione del quartiere – da cui è poi scaturita l’idea di una serie di conferenze di servizi sul tema – , il Sindaco di Accadia, Pasquale Murgante; il presidente del Gruppo Azione Locale “Piana del Tavoliere”, Valerio Caira; rappresentanti della Confcommercio, Confesercenti e Federcommercio.
    I temi trattati nell’incontro dell’Ex Opera saranno argomento della Conferenza di Servizio, la seconda delle sei in programma, che si terrà martedì 13 dicembre, alle 18, nella Terra Vecchia, in via della Piazza Vecchia, nei locali dell’ex Bottega “Stesso Sole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi