GarganoManfredonia
"Abbiamo incontrato nuovamente ieri l’Assessore Santorsola che ci ha rassicurato"

Lago di Varano, Barone: “Il nostro lavoro è servito”

"Sono passati quasi due anni dall’alluvione e non possiamo accettare che la Regione ancora non intervenga"

Di:

Lucera. “Ribadiamo con forza ciò che diciamo da mesi riguardo alle problematiche del lago di Varano: un intervento di bonifica e tutela del patrimonio lacustre è di prioritaria importanza. Abbiamo incontrato nuovamente ieri l’Assessore Santorsola che ci ha rassicurato: a breve ci sarà la bonifica e i fondi verranno presi dalle ecotasse. Abbiamo inoltre chiesto se siano previsti uno studio idrodinamico delle correnti, un dragaggio dei due canali di alimentazioni principali (per apportare salinità e ossigenazione alle acque) e un’adozione specifica di un sistema di griglie nei canali, tali da favorire la ripopolazione dei pesci e la rimozione di eventuali impianti intensivi di mitilicoltura che danneggiano l’equilibrio faunistico. Il Lago rappresenta una delle più importanti fonti di profitto per i cittadini dei paesi limitrofi, per le attività di pesca e per la mitilicoltura, oltre ad essere un sito di importanza comunitaria all’interno del parco nazionale del Gargano, facente parte della riserva naturale Isola Varano.

Sono passati quasi due anni dall’alluvione e non possiamo accettare che la Regione ancora non intervenga nella tutela e recupero del lago così come delle zone che dall’alluvione sono ancora danneggiate. Dal canto nostro ci impegneremo a tenere sempre vivo il dibattito in Assessorato ed a partecipare a tutti i tavoli tecnici che seguano le fasi della bonifica.”

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi