Manfredonia
"Il piatto che viene offerto in questo sabato pomeriggio di calcio a 5"

Calcio a 5, Futsal Donia: è obbligatorio vincere

"Alle 16, questo pomeriggio, al PalaScaloria, con la Futsal Donia in campo"

Di:

Manfredonia. La sconfitta subita contro Trulli e Grotte ha lasciato tanto amaro in bocca alla nostra Futsal Donia. Anche perché è arrivata in un momento in cui tutti speravano in un possibile riscatto, sulla considerazione della mediocre levatura tecnica degli avversari, che apparivano certamente alla portata degli uomini allenati da Martino Portovenero. Una sconfitta che ha fatto scivolare la squadra sipontina in una posizione di centro classifica ma, comunque, al riparo da eventuali sussulti provenienti dalle pericolanti.

Sono sette ancora le giornate da giocare per questo primo Campionato di C1 e ci piace pensare che, oltre l’obiettivo certamente importante della salvezza da conquistare, la Futsal Donia può ancora offrire qualche bella soddisfazione alla sua impagabile tifoseria, con un finale di stagione che potrebbe rappresentare la cosiddetta impennata d’orgoglio, propedeutica per programmi futuri che vanno certamente fatti con largo anticipo e con una pianificazione che possa permettere un rapporto di continuità, pur dovendo fare i conti con una realtà economica locale asserragliata da problematiche sostanziali, che poco si sposano con la voglia di investire attraverso le sponsorizzazioni sportive. Ma tantè!

Il piatto che viene offerto in questo sabato pomeriggio di calcio a 5, è quello della sfida tra Futsal Donia e Futsal Andria. Partita che si gioca oggi alle 16 al PalaScaloria e che prevede la voglia di pronto riscatto da parte dei sipontini.

Si gioca, quindi, alle 16 di questo pomeriggio, e si gioca con la solita voglia di vincere e di fare bella figura davanti alla propria tifoseria, davanti al proprio pubblico, che mai ha lasciato soli i giocatori di casa.

Pertanto, l’invito che viene rivolto agli appassionati di sport, è quello di essere come sempre numerosi e presenti, offrendo la sensazione di essere il cosiddetto sesto uomo in campo. La partita di questo pomeriggio non sembra difficile sulla carta, ma occorre come sempre la massima concentrazione, anche per evitare di prendere sottogamba avversari che poi, certamente non stanno a guardare e che vogliono evitare d’essere agnelli sacrificali.

E lo sforzo che si chiede, lo si indirizza ai nostri giocatori, a coloro che indossano la maglia biancoceleste di Manfredonia, affinché vengano onorati lo sport e la stessa tifoseria, un po’ affamata di vittorie, un po’ orfana di quel bel clima e di quel bell’ambiente che si era formato nella passata stagione, assai densa di soddisfazioni.

Appuntamento, quindi, a Manfredonia, alle 16 al Palazzetto dello Sport o, come lo chiamano tutti PalaScaloria, per essere un tutt’uno con la formazione della Futsal Donia. Lo spettacolo è gratuito e il biglietto per accedere all’impianto e per tifare per i nostri è quello del cuore.

Alle 16, questo pomeriggio, al PalaScaloria, con la Futsal Donia in campo!



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi