Manfredonia
L'episodio risale alla mattina di venerdì 24 febbraio

Manfredonia, ragazzina entra in un garage e chiede soldi per un “finto rapporto”

"Quel giorno - racconta Antonella, la figlia dell'uomo - mio padre si è recato nel suo garage in zona Monticchio, quando improvvisamente nel locale si è intrufolata una ragazzina"

Di:

Manfredonia. UNA ragazzina è entrata in un garage, in zona Monticchio, per ottenere una somma di denaro da un 64enne in seguito a un rapporto sessuale in verità “mai consumatosi”. La storia è raccontata a Stato Quotidiano dalla figlia dell’uomo rimasto coinvolto nei fatti.

L’episodio risale alla mattina di venerdì 24 febbraio.

“Quel giorno – racconta Antonella, la figlia dell’uomo – mio padre si è recato nel suo garage in zona Monticchio, quando improvvisamente nel locale si è intrufolata una ragazzina”. Im base al racconto della donna, la stessa minore si sarebbe rivolta verso il 64enne “dicendo esattamente ‘tu scopato me, tu dare soldi me‘”.

Dunque, la ragazzina – basandosi sul possibile scandalo che sarebbe emerso data la minore età – avrebbe tentato di ottenere delle somme dall’uomo attraverso la storia del presunto rapporto sessuale.

“La ragazzina non era italiana, all’apparenza non dimostrava più 13/14 anni, mingherlina, capelli biondissimi raccolti in uno chignon, e truccata in modo ‘carnevalesco’. Mio padre si è molto spaventato e, nel panico, ha fatto l’errore di non chiamare le forze dell’ordine ma di telefonare a mia madre e mia sorella per chiedere aiuto. Nell’attesa, nervoso, imbarazzato e scioccato da quanto gli stava accadendo – continua Antonella – ha deciso di aspettare fuori dal garage l’arrivo della moglie e della figlia” ma la ragazzina non gli avrebbe dato tregua, “uscendo dal garage ma continuando a minacciarlo”.

“Quando la minore ha avvistato qualche passante ha alzato la voce cercando di attirarne l’attenzione, fingendo di ‘sistemarsi’ l’intimo, come se si stesse ‘ricomponendo’, lasciando intendere che si fosse spogliata poco prima”. “Quando finalmente sono arrivate mia madre e mia sorella, la ragazzina non è sembrata minimamente spaventata, ribadendo a mia madre che suo marito aveva appena finito di consumare un rapporto sessuale con lei e che voleva i soldi, altrimenti avrebbe chiamato i carabinieri”.

“A quel punto – continua Antonella – mia madre ha minacciato di chiamare lei stessa i carabinieri se non fosse andata via nell’immediato. Solo dopo alcuni minuti, la ragazzina – comprendendo di non essere riuscito a portare a termine il suo piano – si è allontanata imprecando ma continuando a seguire mio padre a distanza, prima di allontanarsi definitivamente”.

“Mi spaventa questo modus operandi, ho paura delle reazioni che potrebbero avere altri uomini nel sentirsi minacciati e sotto ricatto. Per questo, e per tante altre e ovvie ragioni, ho ritenuto corretto raccontarvi l’accaduto e allertare la popolazione, nella speranza che la notizia si diffonda, e che nessun altro possa incorrere in una situazione simile,o che per lo meno,nessuno possa essere colto impreparato”.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • Sipo

    Brava, hai fatto benissimo a raccontare tutto! ne studiano di tutti i colori per fregare il prossimo, adesso queste P…….LE giocano sull’imbarazzo e la vergogna della brava gente!


  • Zingarelle addestrate

    Hai fatto benissimo a raccontare tutto. Bisogna difendersi da queste truffatrici. Avvisate soprattutto i vostri parenti piu’ anziani, sono loro le vittime preferite di queste piccole e addestrate ….


  • cittadino di Manfredonia

    La feccia mondiale viene tutta in Italia perchè sa che i cittadini onesti sono indifesi ed è facile truffare la gente! AVETE FATTO BENE A PUBBLICARE QUESTO ARTICOLO!!


  • Giulio

    Fate attenzione anche quando andate in giro con le auto nei paraggi di Manfredonia, da un pò di tempò si notano ragazze che camminano sul ciglio della strada e di mattina. Non fermatevi, non è detto che siano delle lucciole professioniste, potrebbero celarsi delle truffatrici.


  • Nicola

    da quando sono arrivati a Siponto siamo caduti in basso
    a Natale niente presepe vivente niente cenone di capodanno….. staremo a vedere la via crucis vivente


  • mentalist

    Ma secondo voi, questa povera gente che voi accogliete con sommo buonismo, cosa deve fare per campare? Lavorare?


  • mike

    Italia schiava dell’Europa e dei politici truffatori che con i migranti fanno soldi a palate senza scrupoli ed è questo il risultato.
    Chi è sazio non crede al digiuno, quindi rispediteli al mittente


  • Immondizia

    Trattasi di due ragazze Rom che avvicinano anziani, le madri stanno davanti a loro e poi con la scusa del rapporto derubano le prede


  • Shantal

    Ora voglio vedere le autorità cosa faranno?se succede a me povere a loro non sanno dove si vanno a cacciare..


  • Sandro

    E se adesso succedesse il contrario??
    Uno violenta una ragazzina e non viene punito perché non verranno più credute le rom….
    Arma a doppio taglio questo articolo!!
    Siamo tutti figli di Dio, ricordiamocelo!!!


  • Vivo con occhi aperti

    Povera gente? Le persone che non rispettano le leggi dell’ospitalità, non hanno il diritto di vivere in Italia. Con una fionda devono essere spediti subito verso la patria. Li possono ingannare la propria gente.


  • Vivo con occhi aperti

    Sandro lasciamo la religione da parte. Nella bibbia sta anche scritto, non rubare.
    Perché dio permette, che le ragazzine “con 14 anni” si devono sposare giovanissime’ Perché permette, che i bambini sono costretti a rubare? Perché non possono andare a scuola? Specialmente le donne? Mia cognata si è sposata un zingaro rom. Vive con un gruppo di 200 persone in un paese. Tutti vanno a lavorare, Invece il 90 % dei rom in tutto il mondo non fa niente.


  • ilproletario

    Se non fossero intervenute le due donne nostrane e l’anziano le avesse offerto una piccola somma, immediatamente sarebbero intervenuti due “parenti” della ragazza per chiedere il resto della somma!!!
    Anni fa, nel bari di un distributore di benzina sulla strada, eravamo due coppie di Manfredonia quando entra una zingara per cambiare soldi (in lire) spiccioli. Poi entra coppia di forestieri di mezza età. La signora alla cassa consegna alla zingara un biglietto da cinquantamila lire e poi il resto fino a circa ottanta mentre il signore forestiero aspetta il suo turno per pagare. Esce la zingara. Tentiamo di uscire noi manfredoniani ma entra uno zingaro arrabbiato gridando che la sua donna aveva avuto solo trentamila. Comincia la discussione, la cassiera arrabbiata, lo zingaro minaccia di chiamare polizia,. Il forestiero si qualifica Capitano dei Carabinieri in borghese con signora calma la cassiera: Ho visto tutto io! Dice allo zingaro vieni con me in caserma e presenta la tua denuncia. Gli zingari scappano!!


  • Maria Guerra

    Chiudete bene casa e garage. Chiamate sempre Polizia e/o Carabinieri. Anche se non vengono subito ci rimane la registrazione della chiamata. E’ come la truffa dello specchietto, mirata a fregarti sul buon senso ma appena chiami le Forze dell’Ordine vanno via scappando.


  • Geny

    Certo a pensare che siamo in Italia se sarebbero arrivati i carabinieri e se la ragazzina non avesse avuto il tempo di scappare sicuramente non avrebbe confessato che era una truffa ma continuato con il suo teatrino, i militari costretti a relazionare entrambi le parti poi il tutto andava su un tavolo di un giudice e non so la faccenda come si metteva.


  • Antonio Trotta

    @Sandro, perchè non te le porti e te le cresci a casa tua.
    Saranno anche figlie di Dio, ma se pensano di truffare il prossimo, allora non sono le benvolute.


  • Politica italiana inutile (ad esser buono)

    Intervenire in queste discussioni è imbarazzante, qualsiasi cosa si scrive si rischia di sbagliare. Una cosa è certa in Italia è un totale far west creato appositamente della nostra classe politica, tutti mirano a venire in Italia dall’est europeo all’africa, dalla Cina alla BanglaDesh, ci mancano solo i messicani. Nulla di personale contro gli stranieri, ma non è giusto che sul territorio italiani ci siano centinaia di migliaia di immigrati senza documenti e senza lavoro e senza una accoglienza decente e i risultati si vedono!


  • mentalist

    Preparatevi perché la -ha iniziato a cantare e ballare…. La lotta per la sopravvivenza ha inizio… si salvi il più forte. …


  • SIPONTINO VERO

    ORMAI SIAMO NEL PIANETA DELLE -, CI DOMINERANNO E CI BUTTERANNO FUORI.


  • AccademiadellaFrutta

    Tutto giusto, tutto bello. Commenti condivisibili, altri meno. Un appunto è però doveroso: imparate almeno la grammatica elementare della vostra lingua madre, siate italiani fino in fondo e onorate l’idioma, se poi avete intenzione di non accogliere lo straniero e le bizzarre culture ad esso annesse.


  • Vivo con occhi aperti

    @AccademiadellaFrutta Il suo commento mi colpisce in pieno. Sono uno di quelli che la grammatica elementare non ho mai potuto parlare bene.
    Il tema e la ragazzina en non la lingua.
    Il contenuto di una frase per capire, è anche parte della scuola. Non tutti possono essere un accademico.
    La stessa riguarda anche la mia situazione. Nato è cresciuto all’estero, senza le scuole italiane Almeno sono in grado di comprendere parzialmente.
    Il contenuto di una frase.
    Possibile che lei ha frequentato una scuola per diventare un’insegnante, ora però si sente di essere la dirigente scolastica.
    Invece io senza questi studi sono un maestro. Lingua italiana cosi cosi. Lingua tedesca perfetta, Lingua polacca perfetta, Lingua francese perfetta. Come un uomo socialmente regolato, ho aiutato tre drogati a risolvere la dipendenza.
    Ho potuto accompagnare famiglie con problemi di generazione. Lei che cosa ha da offrire. Credo solo la critica grammaticale. Come si può vedere, non e la lingua che si deve sapere scrivere perfetto. E la volontà di aiutare e accettare, che non possono essere tutti uguali. Tuttavia anch’io sono un Italiano fino in fondo.
    Poi ce la parola “l’idioma – ἰδίωμα idíōma” e una parola greca” Lei che ha studiato, dovrebbe essere in grado di trovare solo parole in romanica o italiana.
    Così, anche quelli non qualificati sono capaci di capire il suo comento. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi