Stato prima
L'operazione si sta concludendo

Bruxelles-Parigi, nuovo blitz a Schaerbeek: arrestato un uomo

L'uomo, contrariamente a quanto trapelato in un primo momento attraverso i media locali, non è il super ricercato Mohamed Abrini, complice di Salah Abdeslam


Di:

(ansa) Una persona è stata arrestata a Schaerbeek in un blitz della polizia belga. L’uomo, contrariamente a quanto trapelato in un primo momento attraverso i media locali, non è il super ricercato Mohamed Abrini, complice di Salah Abdeslam. L’operazione si sta concludendo. (ansa)

(ANSA) Il “responsabile degli attentati” del 13 novembre a Parigi è Abdelhamid Abaaoud, morto nell’assalto al covo di S.Denis. Lo ha detto Salah Abdeslam secondo i verbali dell’interrogatorio dello scorso 19 marzo a Bruxelles, rivelati oggi dal quotidiano Le Monde. La cintura di Salah Abdeslam a Parigi “mancava di liquido esplosivo”. Riferisce sempre il quotidiano francese citando la testimonianza di Abid Aberkan, il cugino da cui l’ex fuggitivo si rifugiò a Molenbeek, rue des Quatre-Vents, fermato anch’egli il 19 marzo. Salah stesso ha detto agli inquirenti che quella cintura gliel’aveva consegnata il fratello Brahim nell’appartamento affittato a Bobigny. Dopo aver rinunciato, ha aggiunto l’ha “nascosta” in un “luogo discreto”. (ANSA)

Bruxelles-Parigi, nuovo blitz a Schaerbeek: arrestato un uomo ultima modifica: 2016-03-25T16:22:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi