Manfredonia

Netta vittoria per la Sebilot Volley Manfredonia

Di:

Manfredonia. Nella undicesima giornata valida per il girone di ritorno del campionato di volley femminile di serie B2, girone H, le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia ottengono una netta e prestigiosa vittoria in terra barese, sconfiggendo a domicilio l’Asem Bari per 3-1 (26-24, 25-17, 21-25, 25-19), che permette alle sipontine di consolidare la seconda posizione in classifica, ed avvicinarsi sempre più ai play-off promozione.

L’incontro si presentava irto di difficoltà, dato che la squadra barese era accreditata alla vigilia del campionato tra le pretendenti al salto di categoria, e solo qualche peripezia tecnica ha privato le stesse della possibilità di contendersi la vittoria del campionato. Nonostante ormai le padrone di casa non avessero nulla da chiedere al campionato, le stesse si sono impegnate all’inverosimile, ma hanno trovato sulla loro strada una Sebilot convincente ed assoluta padrona del campo.

La compagine di patron De Nittis ha mostrato sicurezza e, soprattutto, un’ottima tenuta atletica e mentale, doti essenziali in questa delicatissima fase di campionato. Coach Fabio Delli Carri ha schierato il 6+1 con Annalisa Mileno in cabina di regia, Stefania Liguori a completare la diagonale, Chiara Vinciguerra e Stefania Padula come centrali, Roberta Liguori e Ilaria Barbaro ai lati, Luciana La Torre come libero. A disposizione la laterale Doriana Bisceglia, ex di turno, la palleggiatrice Ylenia Pellegrino, la centrale Alessandra Carrisi e l’altro libero Danila Tauro.

Al seguito della squadra, c’erano una trentina di rumorosi e festanti tifosi sipontini assiepati sugli spalti della palestra dell’ITC Majorana del quartiere barese di Japigia. La settimana prossima le sipontine sono attese da un’altra trasferta temibile, in quel di Castellana, dove le padrone di casa, benchè staccate di cinque punti dalle sipontine e quattro dal Brindisi, tenteranno il tutto per tutto per tenere acceso un lumicino di speranza per accedere ai play-off.

Il Presidente Raffaele De Nittis, assente per motivi di lavoro, raggiunto telefonicamente, ha dichiarato “Bella vittoria, tra l’altro ottenuta in un palazzetto storicamente ostico per i nostri colori. Occorreva vincere a tutti i costi, per mantenere la seconda posizione in classifica e tenere a debita distanza il Castellana, a cui tra l’altro faremo visita sabato prossimo. Non posso che ritenermi soddisfatto della vittoria e della prestazione, che ci conferisce maggiore tranquillità da qui alla fine del torneo. Detto ciò, non culliamoci sugli allori e continuiamo a giocare con il nostro solito spirito battagliero”.

L’Allenatore Fabio Delli Carri ha dichiarato “Sono molto soddisfatto di questa affermazione, in settimana abbiamo lavorato alacremente per raggiungere questo obiettivo, e la squadra ha risposto bene sul campo. Vincere oggi era molto importante, visto che ora possiamo affrontare le ultime gare con moderata tranquillità; moderata perché nella prossima partita a Castellana, contro una squadra che non mollerà fino a quando la matematica non darà certezze, dobbiamo fare la nostra parte, cercando di portare a casa punti importantissimi per consolidare il secondo posto. La gara di oggi mi ha dato qualche certezza in più, per la promozione ci siamo anche noi”.

Area comunicazione ASD Volley Manfredonia



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi