AgenziaStato prima
Quello tra l'Ue e il Regno Unito "non sarà un divorzio consensuale"

Nuovo referendum su Brexit raccolte un milione di firme

Intanto La petizione per chiedere un nuovo referendum sulla Brexit ha superato il milione di firme, 1.064.727 per la precisione

Di:

(ANSA) Nel Day After del referendum sulla Brexit, i ministri degli Esteri dei sei Paesi fondatori dell’Europa unita si riuniscono a Berlino. “Nessuno ci ruberà la nostra Europa”, ha detto il ministro degli esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier prima di incontrare i suoi colleghi. “Sono sicuro che questi Stati invieranno come messaggio che non permetteremo a nessuno di prendersi la nostra Europa, questo progetto di pace e di stabilità”, ha detto il ministro tedesco. Quello tra l’Ue e il Regno Unito “non sarà un divorzio consensuale, ma non è stata neppure una grande storia d’amore”, ha detto il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker in una intervista alla tv pubblica tedesca Ard, ribadendo la volontà di iniziare immediatamente i negoziati con Londra in vista della Brexit. Intanto La petizione per chiedere un nuovo referendum sulla Brexit ha superato il milione di firme, 1.064.727 per la precisione. (ansa)

Brexit: cosa succede, calvario di almeno 2 anni per divorzio Ue



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati