Manfredonia
Sono stati assegnati 6 punti sulla licenza di pesca

Pesca a strascico sottocosta, multa per peschereccio di Manfredonia

La motovedetta CP880 ha subito mollato gli ormeggi ed ha intercettato in pochi minuti il battello in contravvenzione

Di:

Vieste. E’ stato intercettato nella mattinata odierna un peschereccio della marineria di Manfredonia intento a pescare a strascico tra le località “Baia dei Campi” e “Testa del Gargano” ad una distanza di circa 600 metri dalla costa. Tale risultato è stato ottenuto a seguito di diverse ore di appostamento in particolari punti di osservazione lungo il litorale a Sud di Vieste, dove, mimetizzati tra la fitta vegetazione locale, i militari del Circomare hanno potuto agevolmente monitorare le attività marittime della zona senza destare particolari sospetti tra le unità in transito.

Non appena individuato il peschereccio operante in area non consentita, la motovedetta CP880 ha subito mollato gli ormeggi ed ha intercettato in pochi minuti il battello in contravvenzione.
A tale peschereccio, oltre alla contestazione di una multa di 4.000,00 (quattromila) euro, sono stati assegnati 6 punti sulla licenza di pesca; toccherà ora alla Capitaneria di Porto di Manfredonia verificare se a tale unità potrà essere sospesa la relativa licenza tenuto conto di eventuali punti già assegnati in altre circostanze. Nei giorni a seguire, e fino all’inizio del fermo biologico di quest’anno, gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste continueranno a pattugliare senza sosta il proprio litorale di giurisdizione per contrastare tale deprecabile attività illecita cagionante seri danni all’ambiente marino costiero.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • antonio


  • king lion

    Preferirei che i controlli continuassero anche dopo l’inizio del fermo biologico visto che l’attività di bracconaggio continua , anzi aumenta proprio durante il fermo tecnico.


  • Marco

    ….ben fatto alla guardia costiera.
    Questi pseudo pescatori ,con la scusa del lavoro, distruggono quel pò di pesce che è rimasto nel golfo.
    Se pescano sotto costa non permettono ai pesci di piccola taglia di crescere e popolare i mari.


  • guido piano

    questi non sono pescatori. ma –


  • monte

    Per guidò piano perché non lo dici in faccia sciacquapp

  • E bello scrivere commenti in anonimo se hai il fegato firmarti…sono convinto Che ti pentiresti di scrivere cavolate…il propetario ti -e te le infilerebbe —

  • Non dateli peso raga…Michele non li Pensa propio a sti scarafaggi…gli amici del Porto sono con te Mbe’ miche’ si u’ meghieeee!!!!!


  • Mentalist

    ma questi che li difendono ?? fanno pure intimidazioni ?!?! Ma per favore, vergognatevi !


  • guido piano

    monte se ti vedessi in faccia lo farei non ti sputerei in un occhio x non profumartelo,,,, x red non tagliare il commento che era anche un complimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati