Foggia
Operazione dei Carabinieri della Compagnia di Foggia

Dramma emarginazione, foggiana con stranieri rapina straniero 3 arresti

Immediatamente scattavano le ricerche che permettevano di rintracciare i tre all’interno dell’ex Hotel President in Viale degli Aviatori, zona abbandonata, in cui avevano trovato momentaneamente riparo

Di:

Foggia – E’ di tre fermi per rapina il risultato dell’operazione di polizia giudiziaria condotta dai Carabinieri della Compagnia di Foggia nei giorni scorsi.

I FATTI. Negli uffici del Comando Provinciale Carabinieri si è presentato un cittadino rumeno che ha denunciato di essere stato rapinato da tre individui poco prima nei pressi dell’Ufficio Postale di Viale XXIV Maggio. Mentre percorreva la stessa via per tornare a casa con la spesa, due individui lo hanno infatti colpito violentemente da dietro facendolo cadere a terra; i due malviventi hanno cominciato poi a rovistargli nelle tasche dei pantaloni portandogli via il portafogli contenente un centinaio di euro oltre ai documenti personali e il cellulare; in seguito la fuga. Il malcapitato è riuscito a notare che poco distante dai due vi era una donna che si guardava intorno come a voler controllare che nessuno assistesse alla scena e che negli attimi dell’aggressione, rivolgendosi in italiano ai due, li ha esortati a mettere le mani nelle tasche per trovare i soldi.

La vittima è riuscita a fornire una descrizione molto precisa della donna anche perché poco prima l’aveva notata all’interno di un tabaccaio, ricordando di averla notata avvicinarsi a due uomini. Le indagini condotte dai Carabinieri mediante l’estrapolazione di immagini dai sistemi in uso alle Forze dell’Ordine e i controlli nelle Banche Dati hanno consentito ai carabinieri di identificare la donna in Sonia Ciranni, classe 67, la quale era solita accompagnarsi a soggetti di nazionalità rumena, in particolare a Marian Dobre classe 1979 e a Costantin Spatariu classe 1973. Le foto dei soggetti venivano mostrate al denunciante che le riconosceva, senza ombra di dubbio, quali autori della rapina subita. Immediatamente scattavano le ricerche che permettevano di rintracciare i tre all’interno dell’ex Hotel President in Viale degli Aviatori, zona abbandonata, in cui avevano trovato momentaneamente riparo. I fermati sono stati associati al carcere di Foggia.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi