Manfredonia
Sul posto gli agenti della Polizia municipale di Manfredonia

Manfredonia, auto sbanda in città: caduta rovinosa palo della luce (FOTO)

Fortunatamente non si registrano feriti nè tra i cittadini in continuo transito nell'area nè tra i presenti nell'autovettura

Di:

Manfredonia – UN’AUTO è uscita fuori strada verso le ore 17.30 in via Antiche Mura a Manfredonia urtando violentemente contro un palo della pubblica illuminazione. Fortunatamente non si registrano feriti nè tra i cittadini in transito nell’area nè tra i presenti nel mezzo che ha provocato la caduta del palo o altri nella via. Sul posto gli agenti della Polizia municipale di Manfredonia. Alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente una mamma ed una bambina. Seguono aggiornamenti.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • svolta

    Per tanti incidenti “diversi” che si verificano, in qualità di pedone chiedo: cosa bisogna fare per essere sicuri di camminare sui marciappiedi, atteso che vengono invasi dai veicoli guidati in “modo particolare” ?


  • CROCE & Delizia

    Dalla foto la macchina sembra intatta, se in palo è caduto così, poteva succedete in qualsiasi momento anche per una piccola scossa!?!


  • Incredulo

    Donna al volante,pericolo costante!!


  • zoover

    È un classico a Manfredonia… Nei periodi di Carnevale e festa patronale i veicoli impazziscono!


  • Angel48190

    La colpa penso sia sempre della velocità e della fretta..


  • Luca

    Agiungerei velocità, fretta e telefono.


  • Nando

    Mi meraviglio che qualcuno non abbia ancora dato la colpa al sindaco. Comunque siccome a Manfredonia i pedoni non usano i marciapiedi ma camminano in mezzo alla strada la signora voleva adeguarsi al codice stradale di Manfredonia però non ha calcolato i pali .

  • Sicuramente stava o su va zap o su feibuk.


  • dracula

    Da notare che il palo e’ avvolto da diversi giri di filo spinato,che avrebbe potuto combinare altri danno in caso fosse rimasta coinvolta qualche persona.Inoltre non essendo piu’ schermato il palo in questione puo’ attrarre fulmini durante i temporali,perche’ chi gestisce l’illuminazione pubblica consente queste cose su’ dei pali di sua proprieta’,se non volete i ladri in casa installate l’antifurto, non queste pratiche barbariche,da campagna isolata.


  • mimmola

    purtroppo oggi si guida usando i cellulari e non si sta attenti a ciò che si ha davanti.


  • antonio

    filo spinato sul palo! Bisogna denunciare il gestore dell’illuminazione pubblica, è pericolosissimo e illegalissimo


  • manfredoniano

    Ahahahah…no uagliò assurd…togliamo xfavore le patenti alle donne a i vekki agli ubriachi e ai tossici?a manfredonia ce nè in abbondanza di tutte le specie elencate


  • Il giustiziere

    Non sono di Manfredonia,però vorrei spendere due parole sul commento che ha fatto l’incredulo”DONNE AL VOLANTE PERICOLO COSTANTE” io devo dire che questi detti sono puerili perché caro incredulo anche a noi uomini succedono di questi incidenti anzi devo darti un consiglio non ne fare più di queste osservazioni perché gli incidenti più gravi li provochiamo noi uomini proprio perché ci crediamo sicuri di noi.N.B. A nessuno gli è venuto in mente che stando con la bambina si è potuta distrarre per qualcosa che stava facendo la ragazzina?


  • Matteo

    A prescindere da questo incidente, è incosciente e pura ignoranza vedere genitori con neonati e bambini in braccio o seduti sul sedile del passeggero davanti, senza cinture o seggiolino. Una grave situazione che noto sempre più a Manfredonia, e nn solo. Basta ricordare che l’apertura di un airbag frontale avviene anche a basse velocità, la rottura del collo di un bambino e relativo decesso vale più di un capriccio o del semplice rispetto del codice della strada? Neonati e bambini devono star nei loro propri seggiolini posteriori o, anche anteriori con disattivazione airbag passeggero e installati contro senso di marcia. Non farlo significa nn avere rispetto della vita del proprio figlio! Anche fossero 50mt da percorrere…meditate e salvate la vita di vostro figlio/a.


  • mani d'oro

    Ho visto persone che mentre guidavano, con una mano mandavano messaggi, con un’altra mano si accendevano la sigaretta. …. e con un’altra ancora salutavano gli amici…. Aoh ma quante c….e de mano c’avete? ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi