Manfredonia
Sopralluogo congiunto con il Capitano dei Carabinieri Forestali, il Maresciallo della Stazione dell'Oasi e una delegazione tecnica del Consorzio di Bonifica di Capitanata

“Eventuali fattori inquinamento comprensorio Oasi”, sopralluogo

"Sempre vigili ed operativi per la tutela della #biodiversità di una delle Zone Umide più importanti del #Mediterraneo", dice il Presidente di Oasi Lago Salso, Avv. Stefano Pecorella


Di:

Manfredonia, 25 agosto 2017. IERI pomeriggio, 24 agosto 2017, il Presidente di Oasi Lago Salso, Avv. Stefano Pecorella, ha partecipato ad un sopralluogo congiunto con il Capitano dei Carabinieri Forestali, Dott. Alfredo Pio Renzulli, il Maresciallo della Stazione dell’Oasi Cataleta ed una delegazione tecnica del Consorzio di Bonifica di Capitanata per verificare eventuali fattori di inquinamento per il comprensorio dell’Oasi.

“Sempre vigili ed operativi per la tutela della #biodiversità di una delle Zone Umide più importanti del #Mediterraneo”, dice il Presidente di Oasi Lago Salso, Avv. Stefano Pecorella.

fotogallery

“Eventuali fattori inquinamento comprensorio Oasi”, sopralluogo ultima modifica: 2017-08-25T08:28:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi