Manfredonia
Nota stampa

“Week-end culturale a Manfredonia: da Argos a ‘Creativity 2.0’ e ‘Masserie daune’

Di:

In attesa dell’imminente #FestadellaMadonna2017 (28 agosto – 1° settembre), a #Manfredonia vi aspetta un lungo ed interessante weekend culturale. Particolarmente intesa la giornata di oggi che, in occasione del Premio Argos Hippium (tra i premiati anche il cantautore Raf), vede l’apertura notturna del Castello (sino alle 23 ) e del Parco Archeologico di Siponto (sino alle 00.30).

Nel pomeriggio (ore 18.30), invece, appuntamento con l’arte alle Ex Fabbriche di San Francesco con “Creativity 2.0“, un laboratorio creativo sulle orme di Wolfgang Lettl: rivolto a bambini di età compresa tra i 6 ed i 12 anni (per partecipare o per avere informazioni è possibile chiamare al 3336604102).

Sempre nell’ambito della mostra “Manfredonia, la mia amata” (visitabile gratuitamente tutti i giorni sino al 3 settembre dalle ore 18 alle ore 23), domani si svolgerà, alle 21, l’evento “Masserie daune nelle opere di Wolfgang Lettl” che vedrà l’Arch. Alex De Muzio illustrare i luoghi ritratti dall’artista tedesco; approfondimenti saranno riservati alla Basilica di Siponto, al borgo di Siponto, con particolare rilievo per le sue costruzioni e il paesaggio frutto della bonifica di questa zona, prima paludosa e malarica, avviata nel periodo fascista.

(nota stampa Agenzia del Turismo di Manfredonia)

“Week-end culturale a Manfredonia: da Argos a ‘Creativity 2.0’ e ‘Masserie daune’ ultima modifica: 2017-08-25T08:50:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi