Cronaca

Lesina, indebita percezione fondi Regione

Di:

Guardia di Finanza, immagine d'archivio

Guardia di Finanza, immagine d'archivio

Lesina – I militari della Brigata della Guardia di Finanza di Torre Fantine, all’esito di specifica attività ispettiva nell’ambito dei finanziamenti Por 2000-2006 erogati dalla Regione Puglia, hanno accertato l’indebita percezione di 2 distinti finanziamenti per circa 500mila euro ottenuti attraverso un articolato sistema di frode. Accertato nel corso dell’operazione l’utilizzo di false attestazioni di spesa afferenti il costo del lavoro finanziato dagli enti pubblici. L’amministratore unico della società è stato denunciato all’autorità giudiziaria per truffa aggravata e falso ideologico.

FRODE PER 450MILA EURO – I militari della Brigata della Guardia di Finanza di Torre Fantine, all’esito di attività ispettiva di natura tributaria, hanno scoperto una società che utilizzando fatture relative ad operazioni inesistenti ha sottratto a tassazione base imponibile per circa 385mila euro, evaso 77mila euro, utilizzato 2 lavoratori in nero. Tre persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria per emissione ed utilizzo di false fatture.


Redazione Stato

Lesina, indebita percezione fondi Regione ultima modifica: 2010-09-25T17:23:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi