Capitanata

Foggia, uomo accoltellato in Via Marchese de Rosa. Arrestato ex genero (Foto)


Di:

Vincenzo Corcetti e l'arma del reato (P.F)

Foggia – UN gesto folle, dovuto ad una lite sul presunto furto di oggetti in oro. Pochi attimi, monta la rabbia e per poco non ci scappa il ventesimo morto. Questo, secondo gli uomini della Mobile di Foggia, il possibile movente dell’accoltellamento di Carmine Sacco, 54enne, aggredito ieri appena fuori la pizzeria “Chiaro di Luna” sita in Via Marchese De Rosa 34 (pizzeria della quale era cliente). Per l’uomo pare, scampato il pericolo di vita. Nella notte, è stato sottoposto ad un delicato intervento presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. Ma il suo salvataggio è stato quanto mai casuale. A trovarlo riverso in una pozza di sangue, infatti, poco distante dal negozio, una volante della Polizia che passava di lì per puro caso.

LA DINAMICA – Vincenzo Corcetti, 24 anni, foggiano, incensurato, arriva al “Chiaro di Luna” che sono passate da poco le 19. Il locale, essendo presto, è chiaramente vuoto. Corcetti arriva di corsa nei pressi della vittima (cliente della pizzeria), ferma nei pressi dell’uscio. Vuole ucciderlo: lo dimostra la veemenza dei fendenti inferti in posti mortali. Sacco viene raggiunto da tre colpi: uno al petto che gli trafora il polmone uno al mento ed uno alla mano. Sacco prova ad inseguire il suo aggressore, ma, dopo pochi metri, s’accascia al suolo, riverso sull’asfalto in un lago di sangue. Corcetti fa perdere le tracce, vaga per la città fino alle 22.30, ora in cui rincasa nell’abitazione materna. Ed è qui che la Mobile lo sta aspettando. Ed è qui che scattano le manette ai polsi del giovane che, immediatamente, ammetterà il gesto. Per lui, l’accusa è di tentato omicidio.

MOVENTE – Vittima e carnefice si conoscono bene. Qualche giorno fa, fra di loro, erano sorti pesanti dissidi. Sacco accusava Corcetti di aver trafugato monili in oro dalla propria casa in seguito alla fine della relazione tra il giovane e sua figlia. Relazione che aveva portato i ragazzi a convivere. Al momento, però, degli oggetti in oro la Polizia non ha traccia. Non è escluso, dunque, che il movente possa anche essere da ricercarsi altrove. Chiaramente, si attende il miglioramento delle condizioni del titolare della pizzeria.

p.ferrante@statoquotidiano.it
riproduzione riservata

Foggia, uomo accoltellato in Via Marchese de Rosa. Arrestato ex genero (Foto) ultima modifica: 2011-10-25T12:49:33+00:00 da Piero Ferrante



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This