Politica

“Occupazione, Gino Lisa e No Triv”, FN for competizione elettorale

Di:

P.Ricciardi (st@)

Foggia – UNA platea “giovane ed attenta” è accorsa a seguire la presentazione dei candidati e del programma politico di Forza Nuova per le prossime elezioni politiche 2013. Le battaglie territoriali di Forza Nuova negli ultimi anni a Foggia sono state elencate da Domenico Carlucci, in primis quella a favore della riapertura del Gino Lisa, della lotta contro le trivellazioni al largo delle Isole Tremiti, della ferma opposizione contro le strisce blu, lotta al degrado cittadino, e la proposizione della moneta comunale come strada per uscire dalla crisi della nostra città.

Ha poi preso la parola Patrizio Ricciardi che si è soffermato sullo scarso peso dei politici foggiani a Montecitorio, che hanno svenduto la capitanata e di cui le legittime istanze sono state affrontate con superficialità, per cui lo stesso Ricciardi ha riaffermato la necessità di un ricambio generazionale di una classe politica locale che passa necessariamente con la sicura’affermazione di Forza Nuova. Ha poi preso la parola Saverio Siorini, foggiano,ma anche radicato nel territorio garganico, il cui volano della sostenibilità economica passa anche attraverso investimenti che le locali amministrazioni non hanno ne voluto ne saputo affrontare, penalizzando il commercio e le strutture turistiche soprattutto di San Giovanni Rotondo che contano al passivo migliaia di posti di lavoro perduti dall’indotto; anch’esso ha rimarcato il ruolo strategico del Gino Lisa, che a livello regionale non è stato sostenuto ne dalla maggioranza di centro sinistra, ne dall’opposizione di centro destra.

“Le tematiche nazionali hanno trovato il loro punto fondamentale in quella che è la vera autentica rivoluzione proposta da Forza Nuova: 1) Uscire dall’Euro. 2) Non riconoscere il debito pubblico che dissangua gli italiani con tasse spropositate.3) Sovranità monetaria, ovvero che sia l’Italia a battere moneta, per togliere alle lobby finanziarie speculative internazionali il potere sulla politica, senza queste tre fasi fondamentali nessun governo riuscirà ad uscire dalla crisi”.

Presenti alla manifestazione anche Felice Colia che ha ribadito la su intenzione di portare nel dibattito elettorale le problematiche dei paesi dei 5 reali siti, in primis quello dell’agricoltura penalizzata e massacrata dagli ultimi governi. Nell’occasione si è ufficializzato la costituzione di un nuovo nucleo nella provincia di Foggia, formatosi ad Ascoli Satriano, capitanato da Potito Stazione. Numerose le domande del pubblico presente, che hanno sancito ufficialmente l’inizio della campagna elettorale di Forza Nuova. Prevista per i prossimi giorni la venuta in Puglia del leader nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore e dei capolista a camera e senato: Vito Nicola Cantacessi ed il Senatore Tommaso Mitrotti.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi