Cronaca

Ylenia: Romina, no dichiarazione morte

Di:

Ylenia Carrisi (st - archivio )

(ANSA) – BARI, 25 GEN – Romina Power non condivide la decisione dell’ex marito Albano Carrisi che ha chiesto al Tribunale di Brindisi di dichiarare la morte presunta della loro figlia Ylenia scomparsa a New Orleans, negli Usa, il 31 dicembre del 1994 in circostanze misteriose. Tramite il suo portavoce Emanuele Pireddu, Romina Power parla a ‘Chi l’ha Visto?’ dissociandosi ”completamente dalla richiesta presentata da Albano al Tribunale di Brindisi. Non c’è limite di tempo per cercare una persona amata”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi