GarganoManfredonia
Fonte operapadrepio.it

Casa Sollievo, Pirozzi nuovo primario Unità Chirurgia Addominale

Dotato di grande esperienza anche in chirurgia robotica, ha ricoperto incarichi nella Società Italiana di Chirurgia Oncologica e nell'Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani

Di:

San Giovanni Rotondo. Felice Pirozzi è il nuovo primario dell’Unità di Chirurgia Addominale, incarico che ricopre dall’estate del 2016. Dopo la laurea in medicina all’Università Federico II di Napoli, consegue due specializzazioni in Chirurgia d’Urgenza e Chirurgia Toracica. Proveniente dall’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Vincenzo Monaldi di Napoli, nell’ultimo decennio ha eseguito più di 3.600 interventi, la maggior parte dei quali eseguiti con tecnica mini-invasiva, approccio chirurgico che opera attraverso piccole incisioni utilizzando strumenti miniaturizzati e telecamere ad altissima definizione.

Dotato di grande esperienza anche in chirurgia robotica, ha ricoperto incarichi nella Società Italiana di Chirurgia Oncologica e nell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani. Ha preso parte a più di 90 congressi ed è autore di 73 pubblicazioni scientifiche edite a stampa, di cui molte su riviste internazionali quali Coelio-Chirurgie, Surgical Endoscopy, Hernia, Journal de Chirurgie.

Ha partecipato, come autore, a numerose pubblicazioni didattiche dedicate alle tecniche chirurgiche laparoscopiche, ai tumori del surrene e alle patologie del colon-retto. Dal 2002 al 2016 è stato docente nei corsi residenziali intensivi di approfondimento teorico-pratico per chirurghi denominati “Laparoscopi Surgical week-Full Immersion”.

fonte, articolo completo http://www.operapadrepio.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi