GarganoManfredonia
Il prossimo primo febbraio è in programma una riunione della Commissione Politiche agricole

Maltempo, di Gioia incontra il ministro Martina

"Questa mattina – dichiara l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia – ho incontrato il ministro Martina per delineare la programmazione tra Mipaaf e Regioni"

Di:

Foggia. Il prossimo primo febbraio è in programma una riunione della Commissione Politiche agricole per individuare interventi a sostegno delle imprese agricole, dopo l’ondata di maltempo che ha colpito il Sud Italia nella prima decade di gennaio. “Questa mattina – dichiara l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia – ho incontrato il ministro Martina per delineare la programmazione tra Mipaaf e Regioni. Si è stabilito il giorno di mercoledì primo febbraio come data in cui ci riuniremo in Commissione Politche agricole per delineare le prime azioni a sostegno delle zone colpite dall’ondata di gelo. Affronteremo la questione della possibilità, in via eccezionale, di derogare al principio che non consente (secondo il Piano agricolo nazionale) di attingere al Fondo di Solidarietà nazionale in caso di mancata assicurazione”.

La Regione Puglia ha già approvato e presentato, tra le altre cose, la richiesta dello stato di crisi al Governo nazionale. “Stamane, inoltre, cosi come già diffuso in una nota del Ministero, è stato fatto il punto sulla lotta alla Xylella fastidiosa, alla luce della disponibilità della Commissione europea alla Salute alla rimozione del divieto di impianto di nuovi uliveti in Salento. Come anche sulla necessità, ad oggi, di potenziare gli studi e le ricerche scientifiche per la lotta alla batteriosi”.

Maltempo, di Gioia incontra il ministro Martina ultima modifica: 2017-01-26T19:51:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi