Stato prima
Pesa il calo dei prezzi

Eni chiude il 2015 con rosso da 8,82mld

Il risultato netto adjusted "su base stand alone" è invece positivo per 0,34 miliardi (-91%)

Di:

(ansa) L’Eni chiude il 2015 con una perdita netta pari a 8,82 miliardi di euro a causa sostanzialmente delle “svalutazioni indotte dallo scenario petrolifero”. Il risultato netto adjusted “su base stand alone” è invece positivo per 0,34 miliardi (-91%). Nel quarto trimestre 2015, quello che ha visto il crollo dei prezzi del petrolio, l’Eni ha registrato un rosso di 8,46 miliardi, che si riduce a 0,20 miliardi se si considera il risultato netto adjusted su base standalone. (ansa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This