Cronaca
I livelli di aggressività e di stress sociale appaiono contenuti nonostante l'inevitabile sovraffollamento

“Il comportamento sociale del cane domestico”, a Cerignola l’etologo R.Bonanni

Questo in parte grazie alla naturale capacità dei cani di gestire i conflitti

Di:

Cerignola. In occasione dell evento cinofilo che si terrà a Cerignola sabato 27 febbraio su “IL COMPORTAMENTO SOCIALE DEL CANE DOMESTICO“, organizzato dall’associazione “Gli amici di balto” e “asd Dog’s Revolution”, l’etologo Roberto Bonanni va a far visita ai cani presenti nella struttura posta sotto sequestro.

Queste le sue dichiarazioni al termine della visita: “Ho trovato i cani del canile di Cerignola in buone condizioni di salute. Diversi esemplari addirittura splendidi. Mi ha colpito l’assenza di molti dei comportamenti stereotipati che si osservano spesso nei cani di canile. I livelli di aggressività e di stress sociale appaiono contenuti nonostante l’inevitabile sovraffollamento. Questo in parte grazie alla naturale capacità dei cani di gestire i conflitti , quando vengono messi nelle condizioni di apprendere e sviluppare le loro competenze sociali, e in parte grazie alla competenza e dedizione dei ragazzi che li gestiscono. Inoltre diversi cani hanno sviluppato legami sociali (mostrando persino comportamenti cooperativi nella cura dei cuccioli ) che sicuramente contribuiscono a migliorarne il benessere. Ottimo il lavoro dei ragazzi !”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!