Manfredonia
A cura di Benedetto Monaco

Manfredonia, “Carnevale colorato dal solito ritardo” (diritto di satira)

Di:

Manfredonia. Come direbbe una nota mascotte televisiva, che assomiglia alla maschera di copertina. “Io ve magno tutti “besughi”!. Eh sì è inconcepibile il ritardo della sfilata carnascialesca. C’è chi dovendo sacrificarsi “per la pasta asciutta” ha potuto fotografare solo l’inizio e la fine della sfilata del Carnevale Dauno.

Secondo alcune fonti il ritardo sarebbe dovuto al fatto che l’ospite d’onore presente a titolo oneroso, ha fatto ritardo dal parrucchiere. Qualora fosse vera la notizia si potrebbe pensare di dare una chance alla conduttrice di vedersi diminuire l’importo pattuito per ritardo gratuito. Infatti, qualora il ritardo dovesse essere dovuto dalla sistemazione della chioma, la notoria attrice avrebbe potuto presentarsi in tempo utile alla kermesse sipontina, rinunciando all’acconciatura e giustificando l’eventuale scapigliatura con il fatto che per la fretta aveva un diavolo per capello…cosa comprensibile durante il carnevale…

Quello che non è comprensibile è che tanta gente ha dovuto A : Rinunciare alla sfilata data l’ora di pranzo; B: Attendere uno spettacolo colorato dal ritardo …

A Manfredonia i ritardi paiono essere la norma, anche gli ultimi treni lo sono, ma questa è un altra storia…

(n.b.: diritto di satira)

(A cura di Benedetto Monaco , Manfredonia 26.02.2017)

FOTOGALLERY



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • antonella

    Che ridere, come ci siamo ridotti, povero carnevale, sinceramente non ho visto la sfilata, il mio tempo l’ho speso in modo migliore, leggendo, rimpiango i tempi belli quando non c’erano subrette d’occasione, la programmazione dello stesso era affidata a gente davvero capace, la partecipazione era di tutta la città era spontanea, ci divertivamo davvero. Aimè altri tempi, altro carnevale, altra politica.


  • Lello U

    ho visto alcuni forestieri dover andar via perchè avevano il pranzo prenotato alle 13.30, praticamente hanno visto solamente il primo gruppo.
    Anche la sfilata di domenica scorsa è arrivata tardissimo per il corso.


  • Sipo

    Avevamo scelto una postazione (in piedi) proprio dove partiva “il movimento ” della sfilata ma alle 13 siamo dovuti andar via (per lavoro) senza vedere la fine della sfilata! I ragazzi dei gruppi sono tornati a casa sfiniti dall’attesa! Se la causa è stata il ritardo della Ventura spero ci sia una bella penale sul suo contratto!


  • Emosocazvustr

    Ritardo dovutoall assenza di gruppi… Se iniziavano la “parata” alle 10.30 alle 11.30 sarebbe tutto bello che finito. Quindi cari organizzayori volete davvero far rivivere il carnevale di una volta? Al posto di dare 35.000 euro alla Ventura, stanziate premi piú degni per indurre i gruppi a partecipare e i mastri cartapesta i a realizzare piú carri… Perchè se 5 gruppi e 2 carri ufficiali li chiamate parata… non avete ben chiaro cosa sia una parata.
    Oppure siete destinati al flop come la Silente Socia 😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi