Cronaca
La donna avrebbe incontrato il primo cittadino per chiedergli aiuto a trovare un impiego per lei e per il suo compagno

Sesso per un lavoro, denunciato sindaco del Barese

Dopo quel maledetto incontro - denuncia la 26enne - mi ha incusso terrore e paura sempre in maniera crescente con il passare del tempo perché per poter ottenere il posto di lavoro avrei dovuto avere rapporti sessuali con lui"

Di:

(ANSA) – BARI, 26 FEB – Avrebbe ricevuto richieste sessuali in cambio di un lavoro: è il motivo per cui una ragazza 26enne ha denunciato nei giorni scorsi il sindaco di un Comune in provincia di Bari. I fatti raccontati nella querela risalgono al 2015. La donna avrebbe incontrato il primo cittadino per chiedergli aiuto a trovare un impiego per lei e per il suo compagno, entrambi disoccupati. “Dopo quel maledetto incontro – denuncia la 26enne – mi ha incusso terrore e paura sempre in maniera crescente con il passare del tempo perché per poter ottenere il posto di lavoro avrei dovuto avere rapporti sessuali con lui”. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi