Manfredonia
Nota ASE SpA

ASE Manfredonia, ecco due facce della stessa medaglia (foto)

"Dati e comportamenti confortanti; la nostra battaglia di civiltà prosegue a spron battuto e con maggiore convinzione, sicuri che, nel breve - medio periodo, taluni spiacevoli situazioni saranno sporadiche ed isolate ‪"

Di:

Manfredonia. ”Ecco due facce della stessa medaglia verificate nelle ultime ore. Mentre un coscienzioso cittadino ha contattato ‪#‎ASE‬ per il ritiro gratuito a domicilio di un vecchio divano, altri utenti, con uno scarso senso civico, hanno “preferito” pilatescamente disseminare in più punti di ‪#‎Manfredonia‬ una consistente quantità di rifiuti ingombranti, in barba a qualsiasi norma sul decoro urbano ed igiene. Ci conforta il sempre più crescente emergere di comportamenti positivi e collaborativi: nei primi mesi del 2016 si registra un +30% di cittadini che hanno contatto e/o fruito direttamente del Punto Ecologico di via Tratturo del Carmine. Dati e comportamenti confortanti; la nostra battaglia di civiltà prosegue a spron battuto e con maggiore convinzione, sicuri che, nel breve – medio periodo, taluni spiacevoli situazioni saranno sporadiche ed isolate ‪#‎differenziamoci”

fotogallery

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • CROCE & Delizia

    Infatti, stamattina dietro alle campane della differenziata di fronte alla chiesa Croce c’era una bella poltrona con altri rifiuti ingombranti e in più due cartoni di colombe in bella vista sulla campana della carta.
    #differenziateVI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!