Cronaca
I due uomini sono stati fermati nell'atrio della biglietteria dello scalo ferroviario di Foggia

Furto in stazione, agenti Polfer Foggia bloccano due uomini

Alla vista degli Agenti Polfer hanno tentato di guadagnare la fuga

Di:

Foggia. PERSONALE dipendente della Sezione Polfer di Foggia, a seguito di un furto con destrezza, consumato il 21 aprile 2016, ai danni di un uomo anziano, M.A. di anni 79 (del Foggiano ma residente a Chieri) mentre era intento a salire sul treno con partenza alle ore 13.36 da Foggia e diretto a Torino, ha individuato e bloccato due uomini, successivamente identificati per M.A. e C.A. entrambi baresi, pluripregiudicati per reati dello stesso genere, rispettivamente di anni 76 e 73 anni, come possibili autori del borseggio, in base alle descrizioni fornite dalla vittima. I due uomini sono stati fermati nell’atrio della biglietteria dello scalo ferroviario di Foggia, poichè alla vista degli Agenti Polfer hanno tentato di guadagnare la fuga. Accompagnati in Ufficio ed effettuati gli accertamenti di rito, il Personale operante ha inoltrato ai Carabinieri di Chieri (To), luogo dove il derubato aveva sporto denuncia per il reato subito, un fascicolo fotografico contenente diverse fotografie, tra cui quelle dei due sospettati, da sottoporre alla visione della vittima la quale senza ombra di dubbio riconosceva solo uno dei due. Pertanto, l’uomo in questione, C.A. di anni 73, riconosciuto come uno degli autori del borseggio (che annovera numerosi precedenti per furti consumati in molti ambiti ferroviari d’ Italia, e nei cui confronti sussistono diversi prowedimenti di misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio), è stato deferito all’A.G. in stato di libertà per il reato di furto con destrezza.

Redazione Stato Quotidiano.it

Furto in stazione, agenti Polfer Foggia bloccano due uomini ultima modifica: 2016-04-26T19:09:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi