Foggia
Nota stampa

“La sanità pubblica in Capitanata”

Il dibattito, coordinato dal Responsabile Centro Studi di Confindustria Foggia, Micky dè Finis, sarà concluso dall’intervento di Raffaele Piemontese

Di:

Foggia. “La sanità pubblica in Capitanata” è il tema del convegno promosso ed organizzato da Confindustria Foggia e dall’Università degli Studi di Foggia, che si terrà nella“Sala Fantini” di Confindustria Foggia giovedì 28 aprile p.v. con inizio alle ore 9. Nel corso dei lavori sarà illustrata l’analisi preliminare dei bilanci di esercizio dell’ASL di Foggia dal 2011 al 2014, effettuata nell’ambito di uno specifico progetto di ricerca sostenuto da Confindustria Foggia e realizzato dall’Osservatorio-Laboratorio sulle Amministrazioni Pubbliche del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Foggia (Olap). Il programma del convegno prevede l’introduzione ai lavori a cura di:Gianni Rotice, Presidente Confindustria Foggia; Maurizio Ricci, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia; Paolo Telesforo, Presidente Sezione Sanità di Confindustria Foggia. Seguiranno quindi le relazioni di Nunzio Angiola, Direttore Olap e di Piervito Bianchi, Ricercatore di Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche, nonché gli interventi preordinati di Vito Piazzolla, Direttore Generale Azienda Sanitaria Locale di Foggia e di Antonio Pedota, Direttore Generale Azienda Ospedaliera di Foggia.

Il dibattito, coordinato dal Responsabile Centro Studi di Confindustria Foggia, Micky dè Finis, sarà concluso dall’intervento di Raffaele Piemontese, Assessore al Bilancio della Regione Puglia.
Questa iniziativa – ha dichiarato il Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice – conferma l’importanza della sinergia con l’Università degli Studi di Foggia, rafforzata con questo progetto di ricerca dedicato a tematiche prioritarie e di grande attualità, come la qualità della vita e la tutela del diritto alla salute dei cittadini. Una riflessione seria e approfondita sul versante della gestione delle risorse pubbliche destinate al settore, per evidenziare costruttivamente le criticità esistenti ed individuare obiettivi più rispondenti alle esigenze delle comunità, in un contesto di coerenza tra le politiche sanitarie e quelle industriali per proiettare il nostro territorio verso orizzonti più competitivi e moderni.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi