GarganoManfredonia
Primo “contest” fotografico “Paese mio che stai sulla collina …” , a Rignano Garganico

Primo contest fotografico “paese mio che stai sulla collina …” , a Rignano Garganico

Primo contest fotografico “paese mio che stai sulla collina …” , a Rignano Garganico

Di:

Rignano Garganico. Primo “contest” fotografico “Paese mio che stai sulla collina …” , a Rignano Garganico. A renderlo noto con un post pubblicato poche ore fa è lo staff dell’azienda agricola “La masseriola – olioOttantasei”, capeggiato dal dinamico e creativo, Antonio Iannacci, organizzatrice dell’evento di concerto con alcuni”valenti collaboratori esterni”. Lo si fa – a quanto c’è scritto – a primavera appena inoltrata, per rendere la stagione ancora più frizzante e gioiosa con un concorso fotografico, teso a valorizzare il territorio in parola, ricco non solo di storia e preistoria (il noto sito paleolitico di Grotta Paglicci e il suo Museo docet), ma anche di straordinari “paesaggi, architettura, flora e fauna, vita vissuta …”. Ecco il seguito del documento. <REGOLAMENTO*
– Apertura: 30 APRILE ore 10:00 – Chiusura: 31 MAGGIO ore 22:00,
– le foto possono essere realizzate con qualsiasi mezzo atto a tale scopo (macchine fotografiche, smartphones, ecc.), – le foto possone essere anche datate (d’archivio), – per partecipare vi è richiesto di cliccare MI PIACE sulla nostra Pagina FB (se non lo avete già fatto), – si può concorrere in tutte le categorie ma con MASSIMO 2 SCATTI per categoria,- le foto devono essere inviate tramite email ad “az.agr.lamasseriola@gmail.com” oppure tramite messaggio privato sulla nostra Pagina FB, – non è possibile aggiungere filigrana o altri segni grafici sulle foto in concorso (per non rovinare la foto),- le foto verranno POSTATE DA NOI sulla Pagina FB aziendale così come ricevute, con indicazione dell’autore (a quel punto potete condividerle), – per ogni categoria sarà eletto un vincitore (lo scatto con maggior numero di MI PIACE: saranno considerati solo quelli ricevuti sulla nostra Pagina). Si fa sapere, inoltre, che:” verrà nominata, da una commissione esterna (resa nota a breve) la foto più suggestiva tra TUTTE quelle pubblicate; in caso di pari merito (nelle singole categorie), il vincitore sarà nominato dalla commissione esterna. L’autore di ciascuna fotografia è tenuto a dichiarare e garantire di “essere l’autore delle foto inviate e di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti di autore e di sfruttamento anche economico di ciascuna fotografia”. Di seguito le altre regole da osservare:- qualora nell’immagine apparissero volti di persone riconoscibili, l’autore dichiara di essere in possesso della liberatoria del soggetto e di poterla esibire a richiesta,- è responsabilità di ogni partecipante assicurarsi che la pubblicazione delle fotografie non sollevi alcun tipo di controversia legale di cui ne sarà unicamente responsabile,- i vincitori, fermi i loro diritti d’autore morali sulle opere, consentono espressamente che le loro fotografie vincitrici siano utilizzate dall’Azienda Agricola “La Masseriola”, ferma l’espressa ed evidente menzione degli artisti quali autori delle foto medesime,- ogni partecipante dichiara espressamente di sollevare Facebook da qualsiasi responsabilità,- il contest non è in nessun modo sponsorizzato, appoggiato o amministrato da Facebook né associato a Facebook.

*PREMI*
A) PREMIO DI CATEGORIA: – 1 bottiglia da 0.75 litri del nostro OTTANTASEI [Extra Virgin Olive Oil 2015/2016] “GRAN MENZIONE” al Sol d’Oro 2016 di Verona, – una copia del nostro ricettario oliocentrico “Il mio sogno di cultura e libertà”;B) SCATTO PIU’ SUGGESTIVO:
– confezione da 2 bottiglie (formato 0.75 litri) del nostro OTTANTASEI [Extra Virgin Olive Oil 2015/2016] “GRAN MENZIONE” al Sol d’Oro 2016 di Verona, – una copia del libro di poesie “Lu paiese ienne de llu paisane” di Raimondo Ardolino, – una copia del vocabolario dialettale “In rignanese si dice(va)” di Paolo Gentile.**COME VOTARE** Come votare affinché il vostro voto non vada sprecato: – visitare direttamente la nostra Pagina Facebook e cliccare MI PIACE sulla o sulle foto di vostro gradimento, – nel caso di condivisioni della foto su profili privati o gruppi, cliccare sulla foto, e, solo a quel punto, nel riquadro che comparirà cliccare MI PIACE,
– non saranno conteggiate LE REAZIONI (“Wow”, ad esempio), solo i MI PIACE>>.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!