FoggiaLavoroManfredonia
"Ha amministrato in questi nove anni la Sanitaservice con grande senso di responsabilità e professionalità"

Commissariamento Sanitaservice, Libero Impegno “Dalla parte di Antonio di Biase”

"Adesso i lavoratori si chiedono preoccupati quale sarà il loro futuro visto che in Italia ne succedono di tutti i colori"

Di:

Manfredonia. ”Il Commissariamento della Sanitaservice , un provvedimento decisamente esagerato nei confronti di un soggetto che non è né fallito né colluso con la mafia, ma che ha solamente la colpa di essere una società in house funzionale e che gestisce centinaia di lavoratori distribuiti su tutto il territorio nelle varie ASL di FOGGIA in modo impeccabile e tutto questo grazie al dott. Antonio di Biase che ha amministrato in questi nove anni la Sanitaservice con grande senso di responsabilità e professionalità .

Adesso i lavoratori si chiedono preoccupati quale sarà il loro futuro visto che in Italia ne succedono di tutti i colori; ma la cosa che ha suscitato più scalpore è il modo in cui vogliono liquidare il dott. Antonio di Biase causando una fase di discontinuità , tutto il contrario di quello che un lavoratore può desiderare.I lavoratori desiderano la continuità.L’appello è rivolto al Presidente della Puglia nonché assessore alla Sanità Michele Emiliano affinché con il suo buonsenso e la sua onestà con i suoi collaboratori e la loro professionalità facessero ritornare l’Aurora e la tranquillità nelle case di questi lavoratori”.

(A cura dell’associazione Libero Impegno di Manfredonia)



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Pino

    Pieno appoggio a questi lavoratori

  • Questi raccomandati sfatigati tutti imboscati con stipendi altissimi temono per il loro futuro per il loro capo non hanno capito che i tempi stanno cambiando anche per loro avevano fatto il 13 loro e noi dipendenti di ruolo da tanti anni con meno stipendio a guardare a loro


  • Partito della Zappa

    perchè preoccuparsi e dare importanza al personale di sanitaservice e fregarsene di altri che svolgono le stesse mansioni al SOTTOCOSTO???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This