Manfredonia
Non appena acquisita la notizia, la Sala Operativa del Circomare ha disposto l’immediato intervento della dipendente Motovedetta CP880

Falla per motopesca “Martello I” di Manfredonia, intervento CP

"Giunto in banchina alle ore 20.30 circa, il M/Pesca “Martello I” è stato prontamente messo in sicurezza da una pattuglia dei Vigili del Fuoco grazie all’impiego di una potente elettropompa"

Di:

Vieste, 26 aprile 2017. Disavventura a lieto fine per l’equipaggio del Motopesca “Martello I” della marineria di Manfredonia a seguito della scoperta di una falla a bordo. Alle ore 17.00 circa di ieri (25 Aprile) la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste ha acquisito una chiamata di soccorso da parte del comandante del Motopesca “Martello I” con la quale veniva segnalato un preoccupante allagamento della sala macchine. In quel momento, l’imbarcazione risultava essere in navigazione ad una distanza di circa 11 miglia nautiche (22 Km circa) dal porto di Peschici.

Non appena acquisita la notizia, la Sala Operativa del Circomare ha disposto l’immediato intervento della dipendente Motovedetta CP880, assieme ad altra unità da pesca già presente nella medesima zona di mare (il peschereccio “Alba Costanza” della marineria di Molfetta). Una volta intercettata l’imbarcazione richiedente assistenza, e valutato che la stessa unità, nonostante la presenza della via d’acqua a bordo, riusciva a mantenere un’ottimale capacità di manovra, è stato disposto il suo rientro verso il porto di Vieste, scortato a breve distanza dalla CP880 e dall’ “Alba Costanza” pronti ad intervenire in caso di necessità.

Giunto in banchina alle ore 20.30 circa, il M/Pesca “Martello I” è stato prontamente messo in sicurezza da una pattuglia dei Vigili del Fuoco grazie all’impiego di una potente elettropompa.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi