ManfredoniaStato news
Dedicato ai poliziotti che si sono contraddistinti per interventi di soccorso

“Eroe della sicurezza”, premio ad agente polizia stradale di Manfredonia

Un premio è stato consegnato all'agente Michele Gargallo, originario di Manfredonia

Di:

Un momento della premiazione (ST)

Un momento della premiazione (ST)

Manfredonia. Per gli sforzi profusi dalla Polstrada, impegnata ogni giorno su tutta la viabilità italiana, la società autostrade per l’Italia, sponsor del Giro, ha istituito il premio “Eroi della Sicurezza”, dedicato ai poliziotti che si sono contraddistinti per interventi di soccorso.

Un premio è stato consegnato all’agente Michele Gargallo, originario di Manfredonia.

FOCUS POLIZIA STRADALE. la Polizia Stradale è una delle quattro Specialità della Polizia di Stato e si occupa in via principale del settore strategico del controllo e della regolazione della mobilità su strada. I suoi compiti sono individuati all’art. 11 del Codice della Strada (Decreto Legislativo 30.4.1992, n.285 e successive modifiche) e contemplano leattività connesse:
· alla prevenzione del fenomeno infortunistico;
· alla rilevazione degli incidenti stradali;
· all’accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale;

La Polizia Stradale provvede inoltre:
· ai servizi di scorta per la sicurezza della circolazione;
· ai servizi diretti alla regolazione del traffico;
· alla tutela ed al controllo dell’uso del patrimonio stradale;
· al concorso nelle operazioni di soccorso;
· alla collaborazione alla rilevazione dei flussi di traffico.

Per avere un’idea dell’impegno richiesto alla Polizia Stradale che impiega una media di 1.500 pattuglie giornaliere, basti pensare che sui 7 mila chilometri della rete autostradale italiana e su di una rete primaria nazionale di oltre 450.000 Km si muove un parco circolante interno pari ad oltre 42.000.000 di veicoli, e che l’incidenza del trasporto su gomma arriva a rappresentare oggi il 90% circa del traffico interno viaggiatori ed il 62% di quello merci complessivo.

L’elevata professionalità e specializzazione della Polizia Stradale – che conta poco meno di 12.000 unità – è testimoniata dal continuo aggiornamento professionale degli operatori presso il Centro Addestramento della Polizia di Stato di Cesena, in parallelo con le costanti modifiche al Codice della Strada.

Con un nucleo di operatori, la Polizia Stradale è altresì presente presso il Centro di Coordinamento delle Informazioni sulla Sicurezza Stradale (C.C.I.S.S.) ubicato nell’ambito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con il compito di validare e certificare tutte le notizie sulla viabilità, in modo tale che, nel contesto generale della sicurezza pubblica, siano diffuse agli utenti informazioni “certe e fondate” con elevato livello generale di qualità.

La Polizia Stradale ha compiuto 66 anni di vita. La storia della Specialità è contenuta nel museo virtuale della Polizia Stradale.

VIDEO
https://www.youtube.com/watch?v=INcIj_TGEw0&feature=youtu.be

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati