Cronaca
Entro la fine del mese di maggio verrà firmato il contratto tra la Provincia Bat e la ditta aggiudicataria dei lavori

Margherita, dialogo per ampliamento istituto alberghiero

Nel caso di Margherita di Savoia, ha annunciato il presidente Corrado, è stata avviata la procedura di revoca dei due fitti relativi alle sedi di via Barletta e via Rizzo

Di:

Margherita di Savoia. Entro la fine del mese di maggio verrà firmato il contratto tra la Provincia Bat e la ditta aggiudicataria dei lavori di ampliamento dell’Istituto Alberghiero di Margherita di Savoia. Ad annunciarlo è stato il Presidente facente funzioni della Provincia, Beppe Corrado con il consigliere provinciale, Raffaele Rutigliano nel corso di un incontro a Palazzo di Città, con il sindaco, Paolo Marrano, l’assessore alle Finanze, Enzo Ippolito e il consigliere comunale, Carlo Ronzino. Il progetto prevede la realizzazione di 6 nuove aule didattiche nel complesso di via Vanvitelli dove, entro il prossimo autunno, saranno completati i lavori di adeguamento dei locali destinati alle cucine dell’Istituto Alberghiero. Intervento, quest’ultimo, che è diretta conseguenza della volontà della Provincia di razionalizzare i costi di gestione delle scuole, con l’eliminazione dei fitti passivi.

Nel caso di Margherita di Savoia, ha annunciato il presidente Corrado, è stata avviata la procedura di revoca dei due fitti relativi alle sedi di via Barletta e via Rizzo, dove attualmente sono ubicate le cucine dell’Alberghiero, così da consentire un risparmio di 60mila euro all’anno. Successivamente alla firma del contratto con la ditta aggiudicataria dei lavori, verrà convocata una conferenza di servizio con tutti i soggetti interessati, per avviare le procedure relative al progetto di ampliamento dell’Istituto Alberghiero.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati